Terni, bare aperte lasciate in strada. Residenti chiusi in casa

La protesta degli abitanti: "Ci hanno detto che dovremo sopportare questo odore nauseabondo fino a lunedì. Non resta che chiuderci in casa"

"C'è una puzza di cadavere che ci costringe a restare tappati in casa". A parlare sono alcune famiglie che abitano nelle vicinanze del cimitero di Terni. Ieri mattina gli operai hanno riesumato alcuni defunti e lasciato le bare aperte a terra accanto al cancello. "Il problema è che alla municipale ci hanno detto che quelle bare non potranno essere rimosse fino a lunedì e non so come riusciremo ad arrivarci", hanno spiegato a Il Messaggero.

Non è la prima volta che si verificano episodi di questo tipo. Quattro mesi alcune bare rotte erano state abbandonate fuori dal cimitero. Con le alte temperature di questi giorni però, la situazione è insopportabile.

Le proteste

"Da stamattina abbiamo chiamato mille volte la municipale - hanno raccontato i residenti - e si sono degnati di rispondere solo nel pomeriggio. Ci hanno detto che dovremo sopportare questo odore nauseabondo fino a lunedì perché asm non ha portato i contenitori dove buttare le bare".

"Se ti avvicini muori soffocato - protestano - e a noi non resta che chiuderci in casa e sperare che qualcuno venga a rimuovere la causa di questa situazione".

Commenti

DRAGONI

Dom, 08/07/2018 - 12:32

SI E' ARRIVATI ALL'INVEROSIMILE. MONS. GALANTINO FACCIA SENTIRE LA SUA VOCE.HANNO TURBATO IL SONNO ETERNO DI CRISTIANI.

Silvio B Parodi

Dom, 08/07/2018 - 12:40

ma chi avete votato a Terni???il necroforo? e perche' non rispondono al telefono??? gia' in vacanza? certo che mi vien voglia di dire : Voglia de lavora' saltami addosso, comincia te che io non posso!!!

Silvio B Parodi

Dom, 08/07/2018 - 12:41

e prima di aprire le bare non potevano aspettare di avere i contenitori?? che intelligenza rara sta gente!!!!

razzaumana

Dom, 08/07/2018 - 12:49

....sembra un film dell'orrore.Ma,questo é un Paese da 5^Mondo???

baronemanfredri...

Dom, 08/07/2018 - 13:08

ABBANDONARE BARI CON RESTI DI CADAVERE E' REATO PENALE OLTRE VIOLAZIONI DI SICUREZZA SANITARIA. IL PREFETTO DOVE SI TROVA A MARE? IL MEDICO PROVINCIALE SI TROVA ALLE MALDIVE? IL SINDACO DOVE SI TROVA A SHANGRI-LA'?

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 08/07/2018 - 14:06

barbari incivili, nient'altro, altro che Italia del nord !!!

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 08/07/2018 - 14:08

sono quelli dei PD, che a loro la puzza dei morti non da problemi, dal momento che nè hanno fatti a centinaia, con l' amico MAO STALIN et soci

ClaudioB

Dom, 08/07/2018 - 14:19

Il "Bel Paese".....

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 08/07/2018 - 14:53

ricordi e "lasciti velenosu delle giunte pdiote precedenti,visto che la nuva giunta è da pochissimo insediata!

steacanessa

Dom, 08/07/2018 - 14:54

Roba da ente pubblico.

cgf

Dom, 08/07/2018 - 15:10

portatele davanti casa del sindaco

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Dom, 08/07/2018 - 15:56

Roba da paese incivile, forse nemmeno nel Burkina Faso succedono simili cose. Chiederei ai cittadini di Terni cosa aspettate a denunciare simili amministratori?

Popi46

Dom, 08/07/2018 - 16:15

Santo cielo, a quale squallore sono arrivati!!! Ma è possibile una denuncia per vilipendio di cadavere? Eppure, prima o poi tocca a tutti....PEZZENTI nell’animo

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 08/07/2018 - 16:22

Un giorno si arriverà alla cremazione totale. Non ci sono posti,i loculi costano cari come tutto il resto. Poi sempre quelli di serie A e quelli di serieB per il Comune, se sei nullatenente è gratis, ma poi perchè. Bisogna obbligare la gente a lavorare, magari tagliare anche l'erba, Che si rendano utili anche per la loro morte. Anche il gratis deve morire.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 08/07/2018 - 16:35

Da non credere. Una cittá incivile e puzzolente. Indipendentemente da chi la governa.

Ernestinho

Lun, 09/07/2018 - 07:53

Cosa dire? Semplicemente pazzesco!

gneo58

Lun, 09/07/2018 - 10:50

visto che le cose non funzionano almeno usare un po' di buon senso e riesumare solo in inverno (pieno).