Cronache

Torino, 15enne si impicca ad un albero del parco della Pellerina

La giovane, che stava attraversando un momento difficile, era in cura da uno psichiatra ed avrebbe già tentato il suicidio in passato

Torino, 15enne si impicca ad un albero del parco della Pellerina

Tragedia nella serata di ieri a Torino, dove una ragazzina di soli 15 anni si è tolta la vita.

È stato un uomo che passeggiava lungo via Cossa ad accorgersi di lei. Il corpo della giovane era appeso ad un albero del parco della Pellerina, dove l’adolescente aveva deciso di compiere l’estremo gesto, impiccandosi.

Inutile la chiamata ai soccorsi. Gli operatori del 118, intervenuti tempestivamente dopo la segnalazione, hanno soltanto potuto constatare il decesso della 15enne.

Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Torino, che stanno cercando di risalire alle cause che possono avere provocato la tragedia. Stando a quanto ricostruito, la ragazzina viveva a Givoletto con la sua famiglia e frequentava un liceo scentifico del capoluogo piemontese. Al termine delle lezioni, la giovane ha raggiunto il parco dove è poi avvenuto il suicidio.

Sotto choc, i genitori hanno riferito che la figlia da tempo soffriva di una

forma di depressione e per tale ragione era seguita da diversi mesi da uno specialista. Già in altre occasioni avrebbe tentato di farla finita, senza però riuscirci. Ieri, purtroppo, il drammatico epilogo.

Commenti