Torino, 23enne muore dopo aver bevuto troppo. Gli amici chiamano il 118 la mattina dopo

Il ragazzo si trovava in un'abitazione con altri amici, che non si sarebbero accorti del suo stato. La causa del decesso, su cui indagano i carabinieri, potrebbe essere un malore dopo aver bevuto troppo

Torino, 23enne muore dopo aver bevuto troppo. Gli amici chiamano il 118 la mattina dopo

È morto a 23 anni, in casa con alcuni amici. Probabilmente due. È successo a Collegno, in provincia di Torino, nella notte tra giovedì e venerdì. E, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il giovane potrebbe essere deceduto a causa di un malore.

Durante la serata, infatti, i ragazzi potrebbero avere bevuto troppo e, in quella circostanza, il giovane potrebbe essere essersi sentito male. Gli amici, nell'abitazione insieme a lui, avrebbero avvertito il 118 soltanto la mattina seguente e l'ipotesi è che potrebbero non essersi resi conto della situazione.

I sanitari giunti troppo tardi non sono riusciti a salvare la vita al 23enne e ne hanno constatato il decesso. I due amici sono indagati per omissione di soccorso. Le forze dell'ordine stanno approfondendo le indagini.

Commenti