Torino, eritreo tira pietre contro auto e ferisce donna, arrestato

Lo straniero ha iniziato a raccogliere da terra sampietrini ed a scagliarli dappertutto, danneggiando decine di autovetture in sosta presenti nella zona di piazza Bollani. Il suo gesto di follìa ha causato il ferimento di un’impiegata, centrata all’altezza della regione lombare e costretta a ricorrere alle cure mediche

Ha iniziato a lanciare sampietrini all’impazzata e senza alcun motivo a Rivoli (Torino), danneggiando decine di auto e ferendo una donna.

L’autore del folle gesto, compiuto durante il pomeriggio della scorsa domenica in piazza Bollani, è un 22enne eritreo, tratto in arresto ieri mattina grazie alla collaborazione tra carabinieri di Rivoli e agenti del locale commissariato di polizia.

Secondo la ricostruzione effettuata dagli inquirenti, anche grazie alle segnalazioni di alcuni testimoni, l’africano, di punto in bianco, avrebbe cominciato a raccattare sampietrini da terra ed a scagliarli senza alcuna ragione apparente con violenza contro alcune vetture posteggiate nella zona.

Ad avere la peggio, oltre alle decine di veicoli pesantemente danneggiati, un’impiegata di passaggio, centrata all’altezza della regione lombare da uno dei pesanti sassi lanciati dallo straniero. Fortunatamente la donna, costretta a recarsi al pronto soccorso per ricevere le dovute cure, non ha riportato gravi conseguenze.

Lunedì mattina l’arresto del 22enne, che dinanzi agli uomini in divisa si è rifiutato di esibire i documenti e di fornire le proprie generalità. Non pago, si sarebbe scagliato contro di loro, opponendo una strenua resistenza alla sua cattura.

Arrestato con l’accusa di danneggiamento, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, l’uomo è finito dietro le sbarre del carcere di Torino. Tuttavia, neppure lì ha voluto chiarire le motivazioni dell’assurdo gesto. Si tratta di Salih Ibrahim, 22enne proveniente dall’Eritrea, in Italia senza fissa dimora.

Commenti

Aegnor

Mar, 30/10/2018 - 18:08

Le gioie del multiculturalismo,come rinunciarci?

Giorgio5819

Mar, 30/10/2018 - 18:11

Avambracci rotti e via verso l'eritrea...

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mar, 30/10/2018 - 18:27

Aveva finito I calmanti.(gratis)