Tragedia nel Casertano: un finanziere ammazza la moglie e la cognata

Una vera e propria esecuzione. Un finanziere ha fatto irruzione in una cartoleria a Vairano Patenora, nel Casertano e ha ucciso la moglie e la cognata

Una vera e propria esecuzione. Un finanziere ha fatto irruzione in una cartoleria a Vairano Patenora, nel Casertano e ha ucciso la moglie e la cognata. L'uomo subito dopo aver fatto il suo ingresso all'interno dell'esercizio commerciale ha esploso diversi colpi di pistola che di fatto hanno raggiunto immediatamente le due vittime che sarebbero morte sul colpo. L'uomo subito dopo ha rivolto l'arma contro se stesso togliendosi la vita. Il finanziere lavora al porto di Napoli.

Ma il suo è stato un vero e proprio regolamento dei conti familiare. Infatti avrebbe anche ferito il suocero e la suocera. I carabinieri sono immediatamente intervenuti sul posto e hanno prestato soccorso all'uomo ferito. Adesso gli investigatori dovranno capire quali possano essere state le motivazioni che avrebbero spinto l'uomo a fare un simile gesto. Si scava nella vita privata per capire la natura dei dissidi con la moglie e con la cognata. Giallo infine sulla sorte dei figli della coppia. Non sono stati ancora trovati dagli investigatori.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 15/11/2018 - 21:08

NON avevano pagato le tassee!!!!lol lol.

pilandi

Ven, 16/11/2018 - 00:36

@hernando45 non fa ridere, sono morte 3 persone, demente!