Sul balcone i pipistrelli sono stesi ad essiccare Il sangue cola in strada

Arriva anche il sindaco insieme a poliziotti, carabinieri e ispettori Asl e Amiu: "Tutto è stato sequestrato e sono in corso accertamenti di natura igienico sanitaria sugli inquilini che sono di origini asiatiche"

Pipistrelli appesi al filo di uno stendino per essiccare, si scatena il panico in un condominio di Trani. L'emergenza Coronavirus, unita al fatto che gli inquilini dell'appartamento in questione, risultati per il momento irreperibili, fossero di origini orientali, ha portato coinquilini e negozianti della zona a richiedere un intervento delle forze dell'ordine sul posto, così da verificare la natura di quegli animali sospetti.

La segnalazione allarmata dei residenti ha fatto sì che la polizia locale di Trani ed i carabinieri del comando di corso Matteo Renato Imbriani intervenissero proprio stamani nel luogo indicato, occupandosi di coadiuvare il personale sanitario della Asl. I militari e gli agenti hanno chiuso l'accesso alla strada, un tratto di corso Manzoni compreso tra via Ragazzi del '99 e piazza Dante.

Appesi a testa in giù ad un filo del balcone del primo piano del palazzo alcuni volatili, fin da subito sembrati dei pipistrelli, specialmente ai lavoratori di una pescheria sottostante il terrazzo. Il sangue colato di sotto ha letteralmente scatenato il panico. Sul posto, oltre alle forze dell'ordine, anche gli uomini della Asl di Trani e gli ispettori dell'azienda municipale igiene urbana (Amiu). È all'incirca mezzogiorno, quando i sanitari bussano alla porta degli inquilini del primo piano, non ricevendo tuttavia inizialmente alcuna risposta.

Il panico è tale che in corso Manzoni giunge anche il primo cittadino Amedeo Bottaro. "Ci hanno segnalato pipistrelli essiccati su questo balcone, appartenente a un appartamento abitato da persone di nazionalità cinese. Abbiamo visto le immagini dall'alto riprese con il drone ed è confermata la presenza di animali.", ha riferito il sindaco ad una locale emittente televisiva, come riportato da "FanPage". "Ora stiamo approfondendo con Scientifica e Asl. Sembra che colasse anche del sangue, abbiamo decontaminato l'area secondo i protocolli ministeriali. La situazione è assolutamente sotto controllo, attendiamo di entrare nell'appartamento per le verifiche", ha aggiunto ancora.

"Se si tratta di animali da essiccare, ricordiamo che tutto questo è proibito per legge. Se penso a tutto quello che sta accadendo oggi in città e in Italia, trovo paradossale che accadano queste cose. Vorrei tranquillizzare tutti", ha concluso Bottaro. L'opera di sanificazione ha riguardato sia il balcone, dopo il sequestro dei volatili sospetti, che il marciapiede sottostante, con evidenti gocce di sangue cadute proprio dal medesimo terrazzo.

Non è ancora ben chiaro se si trattasse proprio di pipistrelli o di semplici ali di pollo, dato che non è stato diffuso al momento alcun dato circa l'esito delle verifiche effettuate dagli specialisti della Asl. Il sindaco cerca di rassicurare i concittadini. "Tutto è stato sequestrato e sono in corso accertamenti di natura igienico sanitaria sugli inquilini che sono di origini asiatiche", ha riferito il primo cittadino.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Beaufou

Mer, 11/03/2020 - 19:13

"Non è ancora ben chiaro se si trattasse proprio di pipistrelli o di semplici ali di pollo..." . Perché, ci vuole uno specialista dell'Asl per distinguere un'ala di pollo da un pipistrello? Chissà quali esami si devono fare per distinguere i pipistrelli dalle ali di pollo...ahahahah.

investigator13

Mer, 11/03/2020 - 19:16

a Roma diversi anni fa, orami sono a Bologna, ho visto gatti a seccare appesi al filo dei panni. gli occupanti erano cinesi, gli abitanti dicevano che avevano un ristorante.

Raffaello13

Mer, 11/03/2020 - 19:35

Povera Italia, non riconoscere una ala o petto di Pollo da quella di un Pipistrello, degenerazione di una società che si è dimenticata dellaq sua origine Contadina, e pensa che le bistecche nascano dall'Albero del Supermercato germinando una vaschetta di plastica con dentro il frutto.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 11/03/2020 - 19:49

....questa che occorrano "indagini" per capire se trattasi di ali di pollo o pipistrelli,è veramente il colmo dei colmi!....Chiamate un "ornitologo" dalla Sapienza di Roma,pagatelo 1500 euro(trasferta inclusa),e finiamola!!!...Questa fa il giro del mondo!!

Silpar

Mer, 11/03/2020 - 19:54

hahahahahahahahahahahche intelligenti quelli dell'asl!!!

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Mer, 11/03/2020 - 19:56

Spero tanto che non si tratti di pipistrelli, perché oltre ad essere una specie protetta, sono grandi distruttori d'insetti e fanno un gran bene a tutti. Per di più sono tanto timidi e schivi e sono anche molto carini. Qui ci vuole anche la Protezione Animali. Amo così tanto tutte queste creaturine, che non esiterei a imprigionare chiunque osi far loro del male. Ma speriamo che sia ben altro.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 12/03/2020 - 10:15

Vi sembra il caso di contribuire alla diffusione di fake news? Gli altri organi di stampa hanno già riportato ieri che trattavasi di ali di pollo e non di pipistrelli mentre voi riportate ancora il titolo "Sul balcone i pipistrelli sono stesi ad essiccare Il sangue cola in strada" degno di un film horror. Già che ci siete potreste riportare la "notizia" che per debellare il virus è sufficiente la vitamina C e che sulle nostre teste volteggiano gli elicotteri per sanificare l'aria. Sarà mia cura segnalare il presente articolo a Bufale.net

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 12/03/2020 - 10:20

E poi ci sono deficienti, che pensano prima i migranti e carcerati. Forse l'ordine esatto sarebbe, prima le persone normali, per bene, poi i carcerati, i migranti e per ultimi quei fessi senza cervello che tanto sono inutili.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 12/03/2020 - 11:34

Dreamer_66 10:15 - Probabilmente ha ragione lei; resta il fatto che la stessa notizia era stata ripresa similmente da decine di altre testate.