Dal film alla realtà: col cadavere alle poste per ritirare la pensione

Due trentenni irlandesi hanno pensato di trasportare il corpo senza vita di un uomo alle poste per ritirare la pensione. La polizia indaga sulla vicenda. Si attende l'autopsia

Dal film alla realtà: in due col cadavere alle poste per ritirare la pensione

Due uomini di trent'anni nella contea di Carlow, in Irlanda, hanno pensato bene di portare un cadavere all'ufficio postale per riscuotere la pensione del defunto. Una di quelle scene immaginabili solo in commedie surreali come, per restare in tema, Weekend's at Bernie, in italiano Weekend con il morto, film americano del 1989.

Eppure, è la realtà. Il corpo senza vita, secondo la polizia locale da un paio di giorni, di Peadar Doyle, sessantaseienne irlandese, è stato trascinato da due truffatori e delinquenti davanti lo sportello delle poste per prelevare i soldi della pensione. I due uomini che hanno travestito il cadavere con un cappello in testa e un maglione che gli copriva parte del viso, non si sa secondo quale logica, speravano di riuscire a passare inosservati e prelevare il denaro di Peadar. Il personale della banca, prima di accorgersi della situazione, ha detto loro che non sarebbe stato possibile soddisfare la loro richiesta in quanto era necessaria la presenza di uno dei parenti dell'uomo o quantomeno dell'approvazione del signore Doyle. L'aspetto di quest'ultimo, rimasto in disparte, però, ha ovviamente fatto preoccupare i dipendenti dell'ufficio postale i quali gli hanno immediatamente chiesto come si sentisse. Intimoriti dalla possibilità di essere scoperti i due trentenni hanno steso l'uomo per terra fingendo che stesse avendo un infarto. Per rendere il tutto assolutamente credibile entrambi gli uomini sono rimasti lì in attesa dell'arrivo di polizia e sanitari.

Al momento i due che speravano di farla franca non sono stati arrestati ma solamente interrogati. Neanche a dirlo, hanno dichiarato che Doyle prima di entrare nell'ufficio postale era vivo. Una donna però ha affermato di aver visto i due ragazzi trascinare l'uomo fuori dall'ufficio postale. Il sindaco di Carlow ha manifestato tutto il suo dissenso riguardo la vicenda: "Sono rimasto assolutamente scioccato nell'apprendere quello che è successo. Non posso credere che qualcuno farebbe una cosa del genere".

Al momento, l'unica certezza in questa assurda vicenda è che l'autopsia verrà fatta nei prossimi giorni e solo questa potrà confermare o meno se i sospetti siano fondati o meno.

Commenti