Trecase, sotto il letto cocaina e marijuana: arrestato un 30enne

A Trecase i carabinieri hanno fermato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un 30enne incensurato

Da tempo i carabinieri sospettavano un suo coinvolgimento nello spaccio di droga. E nella notte di sabato è scattato il blitz che ha portato al suo arresto. A Trecase (Napoli) i carabinieri della locale stazione hanno fermato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un 30enne incensurato.

L'uomo, che risulta disoccupato, era entrato nel mirino degli investigatori. I militari dell'Arma, dopo un'attività di osservazione, hanno fatto irruzione nella sua abitazione, situata in una zona compresa tra Trecase e Boscotrecase. Scandagliando l'appartamento, sotto il letto sono stati trovati 16 grammi di marijuana e 1,2 grammi di cocaina, già suddivisi in dosi pronte per essere distribuite.

La droga erano nascosta in un contenitore di plastica adibito al trasporto di bottiglie di vino. All'interno erano occultati anche un bilancino di precisione e numerose bustine di plastica. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e il 30enne è finito agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.