Cronache

Troppi furti a Capalbio. Il sindaco: "Non lasciate incustodite le vostre abitazioni"

Dopo una serie di furti in casa, il sindaco di Capalbio, Luigi Bellumori, ha lanciato l'allarme e ha rivolto un appello ai suoi concittadini

Troppi furti a Capalbio. Il sindaco: "Non lasciate incustodite le vostre abitazioni"

Dopo una serie di furti in casa, il sindaco di Capalbio, Luigi Bellumori, ha lanciato l'allarme e ha rivolto un appello ai suoi concittadini. "Gli spiacevoli episodi di furti in case ed appartamenti avvenuti nella notte a Pescia Fiorentina e qualche altro nelle ultime settimane mi inducono ad invitare tutta la cittadinanza a mantenere una particolare attenzione, evitando, per quanto possibile, di lasciare incustodite le proprie abitazioni", ha dichiarato Bellumori.

Infatti, secondo quanto scrive Il Tirreno, a Capalbio starebbe operando una banda che ha già fatto razzie in cinque case nelle campagne intorno a Capalbio. "Si è generato un sentimento di rabbia e di ovvio sconforto, una comprensibile angoscia oltre ai danni materiali. Sulle vicende sono aperte indagini dei carabinieri. Mi sono recato nei luoghi dei furti".

Commenti