Trump è presidente ma il Newsweek mette Hillary in copertina

Il settimanale aveva preparato due versioni, in base al candidato vincente, ma nelle edicole ha distribuito quella sbagliata

Trump è presidente ma il Newsweek mette Hillary in copertina

In occasione delle elezioni presidenziali americane, il settimanale Newsweek, così come gli altri giornali, aveva preparato due varianti dell'edizione. Una in caso di vittoria di Donald Trump, l'altra in caso di vittoria di Hillary Clinton.

Entrambe le versioni erano state consegnate al distributore, la Topix Media, in anticipo rispetto agli esiti del voto. Ma, per un errore, il distributore ha consegnato ai punti vendita solo l'edizione titolata "Madam President" sulla foto della Clinton, invece di quella con scritto "Presidente Trump".

La rivista, con il primo presidente americano donna in copertina, è stata acquistata da diciassette persone prima di essere ritirata. "Abbiamo sbagliato", ha commentato Tony Romando, amministratore delegato di Topix Media, il partner di Newsweek che stampa la rivista.

Dal 2012, Newsweek ha solo l'edizione digitale. Ma per queste elezioni aveva realizzato due numeri speciali in formato cartaceo.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento