Val Susa, travolse e uccise 27enne Chiede perdono ai genitori

Dopo quel terribile incidente Maurizio De Giulio chiede scusa e perdono. Lui era alla guida del van che ha inseguito e poi travolto la moto con a bordo Matteo Penna e Elisa Ferrero

Dopo quel terribile incidente Maurizio De Giulio chiede scusa e perdono. Lui era alla guida del van che ha inseguito e poi travolto la moto con a bordo Matteo Penna e Elisa Ferrero. La ragazza, 27 anni, è morta. Il fidanzato invece dopo un lungo ricovero in ospedale è riuscito a salvarsi. Adesso De Giulio con una lettera chiede perdono per quel gesto nato dopo una lite per strada: "Sono molto dispiaciuto e risentito per l’immenso dolore che vi ho procurato, ma non era nelle mie intenzioni finire contro la moto, è stato un bruttissimo incidente", scrive nella lettera l'uomo. Poi aggiunge: "Se avessi minimamente immaginato una disgrazia del genere, non avrei mai inseguito quella moto. Volevo solo leggere la targa".

Poi si difende con queste parole che ricostruiscono dal suo punto di vista cosa è accaduto: "Volevo leggere la targa della moto perché avevo subito un danno, se solo avessi saputo che sarebbe successa una disgrazia non l’avrei mai inseguita". Poi l'appello per il perdono ai genitori di Elisa. "Mi piange il cuore, ho sbagliato, mi sento respondabile". La lettera è stata recapitata ai familiari della ragazza. Ma l'avvocato non ha rilasciato commenti: "Invitiamo solo a rispettare il dolore di questa famiglia...".

Commenti
Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Sab, 10/03/2018 - 17:24

Pentimento programmato pro sconto pena. Voleva solo leggere la targa, pover tapin!

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 10/03/2018 - 18:03

Una bella faccia tosta,non c'è che dire. Poverino,è dispiaciuto....voleva leggere la targa. Forse era strabico visto che si è reso necessario andargli addosso per leggerla. In galeraaaaaaa.

federik

Sab, 10/03/2018 - 18:03

Maledetto ha ucciso una ragazza, dovrebbe stare in galera tutta la vita!

ciruzzu

Sab, 10/03/2018 - 18:05

gli unici perdoni che accetterei sono il suicidio di chi commette gli assassini

01Claude45

Sab, 10/03/2018 - 18:08

BALLE suggerite dall'avvocato di turno.

g. Claude Louis...

Sab, 10/03/2018 - 18:31

già sostenitore delle stelline del pluripregiudicato di Genova.

Ernestinho

Sab, 10/03/2018 - 18:44

Che altro può fare?

Ritratto di roberto_g

roberto_g

Sab, 10/03/2018 - 18:53

Si è già dimenticato di avere detto a caldo che non gli dispiaceva per niente!

leopard73

Sab, 10/03/2018 - 21:01

Perdono con 30anni di carcere.

Jon

Sab, 10/03/2018 - 21:03

Bugiardo infame..!!1 L'ha inseguito per ammazzarlo, e raggiunto l'ha trascinato per 50 mt. contro il guard rail senza mai frenare.! 100 anni di lavori forzati e isolamento... Molti i testimoni..anche video..! Nessuna pieta'..

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 11/03/2018 - 02:38

Ma quale targa e targa, li ha voluti schiacciare il disgraziato , vedendo il video appare molto chiaro quello che ha fatto. Nessun patteggiamento, nessuno sconto di pena, deve pagare ed essere di esempio per chiunque altro usi il suo veicolo come arma impropria.

TONI-GARATTI

Dom, 11/03/2018 - 07:10

Un altro che non merita visibilità, se non per disprezzarlo di più!! Solite tattiche consigliate dai soliti avvocati, scuse e viscidi alibi, alla sua età e con i suoi precedenti non merita scusanti, ma solo espiazione, dovrebbero dargli l'ergastolo, ma se trova dei soldi se la caverà con poco e arricchirà avvocati e i loro complici.........siamo in itaglia!!!!

giosafat

Dom, 11/03/2018 - 09:33

Dritto nel tritarifiuti e poi in discarica. Sono altre le cose che si perdonano.

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 11/03/2018 - 10:18

dal video si capisce che non è stato un incidente, non ha frenato, altrimenti non scavalcava tutta la rotonda dopo l'impatto con la moto.....li voleva ammazzare come fossero due insetti, nessuna pietà per chi non ha rispetto della vita umana.