Il viagra ora diventa sildenafil. Ed è boom di acquisti

Scaduto il brevetto, in farmacia si trovano numerose alternative. Che costano molto meno

Il viagra ora diventa sildenafil. Ed è boom di acquisti

Non chiamatelo più viagra. Da oggi, come ricorda Repubblica, il medicinale più famoso della storia recente si chiama sildenafil (dal nome del principio attivo). Questo perché è diventato generico e ha perso il brevetto. Adesso, il sildenafil vende pure di più.

"Nel giro di un anno, dopo aver perso il brevetto, in Italia ha venduto circa un quarto di confezioni in più, passando da un milione e mezzo a uno e nove. Il nuovo boom è giustificato dal sensibile calo del prezzo", scrive Repubblica. Che poi spiega: "Adesso in farmacia si trovano 12 alternative al Viagra che hanno il nome del principio attivo e assicurano al consumatore un costo inferiore alla metà di quello del prodotto di marca: 22 euro invece di 54 per quattro pasticche da 50 milligrammi. Il risparmio è un po’ minore per chi acquista le confezioni da 100 milligrammi: 38 invece di 64 euro".

Commenti