Viareggio, a 10 anni si taglia i capelli per donarli ai bimbi malati

Una lunga treccia, fatta crescere dopo 4 anni di pazienza, è stata impacchettata e spedita. Verrà creata una parrucca per qualche bimba malata di cancro che ha perso i capelli con la chemio

Una storia intrisa d'amore e di solidarietà quella che ci giunge da Viareggio dove Alba, una bambina di soli 10 anni, ha deciso di tagliare la sua lunga treccia fatta crescere pazientemente in 4 anni per donarla a qualche altra piccina che ha perso i capelli a causa della chemioterapia. La vicenda, che per prima è stata raccontata dal quotidiano Il Tirreno, sta pian piano commuovendo tutto lo Stivale.

Tiziana, la mamma della piccola Alba, ha dichiarato che tutto è nato da una notizia letta per puro caso sul noto social network Facebook: "negli Stati Uniti sui social molti ragazzi, soprattutto maschi, venivano presi in giro perché si lasciavano crescere i capelli. Questi ragazzi spiegavano che non era una moda, ma un modo per poter donare i capelli a bambini, adolescenti e persone rimaste calve in seguito alla chemioterapia. Ho deciso di informarmi per capire se fosse una notizia vera o una bufala e ho scoperto che era tutto vero".

Così Tiziana ha deciso di cercare associazioni che si occupano di fare cose del genere anche nel nostro Paese, trovandone facilmente una, la A.T.R.I. onlus di Roma, coadiuvata dal progetto Smile, che consentono non solo di impacchettare i capelli e spedirli ma anche di poter entrare in contatto con la persona a cui andranno i capelli donati.

Detto fatto Tiziana ha così proposto la cosa ad Alba, la quale pur tenendo particolarmente alla sua lunga e bella chioma come tutte le signorine non ci ha pensato un attimo ed è andata dalla parrucchiera di fiducia insieme alla mamma, che ha provveduto a tagliare la lunga treccia della generosa bambina di Viareggio.

Alba ha poi impachettato i suoi capelli allegando una letterina commovente che verrà letta dalla bimba a cui andrà il prezioso dono: "Mi chiamo Alba, mi sono tagliata i capelli a caschetto proprio per te. Vivo a Viareggio: vuoi diventare la mia amica di penna? Ti auguro di guarire presto!!".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 04/08/2018 - 16:46

Il capello liscio, luminoso e fine vale, ma quello crespo e nero non vale nulla. Glie li lasciamo tutti ai PDoti piú o meno bergoglioni.

stefi84

Sab, 04/08/2018 - 17:06

Brava Alba!