"Un virus che mangia gli organi", "Esiste, si manifesta con l'odio": scontro Lucarelli-Parisi sui novax

Selvaggia Lucarelli attacca i No vax e augura un virus devastante, la risposta per le rime di Heather Parisi: il web si infiamma e si schiera

"Un virus che mangia gli organi", "Esiste, si manifesta con l'odio": scontro Lucarelli-Parisi sui novax

Ci sono post che vengono bene e altri che vengono meno bene e un esempio di questi ultimi è quello di Selvaggia Lucarelli che da diverse ore è diventato virale. La giornalista del Fatto Quotidiano è nota per avere una scrittura graffiante e affilata, spesso pungente, ma anche per i suoi attacchi alla destra. Per molti, però, con il suo tweet contro i No vax si è spinta ben oltre il limite della provocazione, causando l'indignazione generale. Tra chi si è risentito per le parole oggettivamente molto forti della Lucarelli c'è anche Heather Parisi, che ha risposto per le rime alla giornalista.

Tutto nasce da una delle polemiche che più di altre sta infiammando le discussioni recenti in tema di coronavirus: il vaccino. Non esiste l'obbligatorietà e ci sono diverse correnti di pensiero in merito: c'è chi conta i giorni che lo separano dalla ricezione della tanto agognata dose e c'è chi, invece, esprime le sue perplessità. In queste due fazioni, come spesso accade, ci sono gli estremisti dell'uno o dell'altro tipo e questi capita che insultino o deridano gli altri. Nel marasma del web, però, le parole di Selvaggia Lucarelli hanno peso importante e fanno un gran rumore, specialmente quando non vengono misurate. "Madonna come vorrei un virus che ti mangia gli organi in dieci minuti riducendoti a una poltiglia verdastra che sta in un bicchiere per vedere quanti inflessibili no-vax restano al mondo", ha scritto su Twitter la giornalista.

Tra i tanti modi che avrebbe avuto a disposizione per esprimere il suo disprezzo per i no-vax, ha scelto quello più cruento. Heather Parisi, che in passato ha espresso il suo scetticismo sui vaccini, non ha perso tempo a replicare a Selvaggia Lucarelli: "Questo virus esiste già. Si manifesta in forme diverse come odio, fanatismo, intolleranza e settarismo. Distrugge i neuroni del cervello di chi lo diffonde e ne annienta l'animo umano. Non devi andare a cercalo lontano. Ne profondi a piene mani giornalmente". Il commento della ballerina non è l'unico arrivato a Selvaggia Lucarelli, che ha ricevuto oltre 2mila like e 400 retweet per il suo post, oltre a quasi 1900 commenti, molti dei quali di critica. "Premesso che detesto anche io i noVax ma di sto rancore che ha sempre dentro ne ha parlato con il suo analista?", ha scritto un utente. "Quella poltiglia verde dentro al bicchiere è il tuo fiele. Segnalo questo schifosissimo tweet per discriminazione. Sputi odio da tutti i pori", ha scritto un'altra. E sono solo alcuni.

Commenti