Virus, la funzionaria americana invita a non toccarsi il viso ma poi si lecca le dita per girare pagina

Sara Cody, direttrice della sanità del dipartimento di Salute pubblica della contea di Santa Clara, nell'elencare le disposizioni per fermare la diffusione del coronavirus si è messa le mani in bocca. Le immagini hanno fatto il giro della rete

Virus, la funzionaria americana invita a non toccarsi il viso ma poi si lecca le dita per girare pagina

Nel video dava alcune semplici indicazioni universali di comportamento quotidiano utili a contenere la diffusione del coronavirus. E cioè evitare di toccarsi occhi, naso, viso e bocca con le dita delle proprie mani. Tuttavia, proprio mentre spiegava cosa non si dovrebbe fare, ha compiuto un gesto automatico: quello di girare la pagina dei propri appunti, mettendosi un dito in bocca per voltare pagina. È accaduto in California, negli Stati Uniti, a Sara Cody, direttrice della sanità del dipartimento di Salute pubblica della contea di Santa Clara.

Le immagini

Le immagini del video, che hanno fatto velocemente il giro della rete e del mondo, infatti, mostrano il funzionario americano mentre spiega tutti i gesti da evitare compiendone, però, subito uno. Cody, infatti, si sarebbe leccata il polpastrello della sua mano per girare il comunicato che stava leggendo davanti ai giornalisti. Secondo quanto riportato da Huffington Post, il fatto risalirebbe alle ultime ore, quando la funzionaria americana ha fornito alcune semplici indicazioni di comportamento igienico-sanitario da adottare (come accade in diversi Paesi del mondo che stanno affrontando il diffondersi del Covid-19).

"Non toccarti il viso e la bocca"

"Oggi, inizia a impegnarti a non toccarti il viso, perché uno dei principali modi in cui i virus si diffondono è quando tocchi la tua bocca, il naso o gli occhi", avrebbe chiarito la funzionaria, durante la conferenza stampa, prima di mettersi portare la sua mano al volto e prima che il suo video fosse diffuso in tutto il mondo. Le immagini di Cody, infatti, sono state riprese e ricondivise anche su diversi social-network.

Tutti i "cattivi esempi"

Eppure, Sara Cody non è stata l'unico dirigente americano a cadere nella trappola dei gesti quotidiani più automatici. Il Washington Post ha sottolineato come anche altre figure di spicco della scena pubblica statunitense non avrebbero seguito i consigli dati alla cittadinanza per fermare la diffusione del Covid-19. Anche Alexandria Ocasio Cortez, parlando con i giornalisti, avrebbe fatto una richiesta molto simile a quella di Cody, proprio mentre si grattava il naso e si toglieva via i capelli dal volto con una mano.

Disattenzione anche alla Casa Bianca

Come lei e Sara Cody, avrebbero fatto la stessa gaffe anche Debbie Birx, coordinatore della risposta al coronavirus per la Casa Bianca, e Robert R. Redfield, direttore dei Centers for Disease Control and Prevention, toccandosi la faccia durante un briefing con il presidente Donald Trump. Intanto, secondo quanto riportato dall'Huffington Post, il virus, negli ultimi giorni, sarebbe arrivato a infettare migliaia di persone nel mondo, uccidendone 11 soltanto negli Stati Uniti

Commenti

Grazie per il tuo commento