Welfare ai tempi della crisi, al via la partership tra Federlegno e Edenred

Accordo per sostenere la ripresa con strumenti di sostegno per dipendenti e famiglie: baby-sitting e assistenza agli anziani. Benefit che vanno dall’istruzione al trasporto pubblico, dalla cura dei familiari ai voucher istantanei per i servizi alla persona: shopping, carburante, spesa

Aziende e fase 2: l’importanza del Welfare aziendale” è il webinar gratuito con cui ha preso il via la partnership fra FederlegnoArredo, cuore della filiera italiana del legno-arredo e ambasciatore del made in Italy in tutto il mondo, e Easy Welfare Edenred che sviluppa programmi di welfare destinati a migliorare l’efficienza di ogni tipo di organizzazione. Momento che ha segnato l’avvio di un accordo importante perché in questa situazione di incertezza e difficoltà il welfare rappresenta un supporto e uno strumento di sostegno per i dipendenti e per le loro famiglie ed è in grado di offrire aiuti, vantaggi e soluzioni per superare e fronteggiare l’emergenza in corso.

La ripresa dopo lo stop completo alle attività non essenziali è segnata per le aziende associate a FederlegnoArredo da momenti di grande difficoltà, motivo che ha portato la Federazione ad affidarsi a chi è ha tutte le competenze per supportare i propri associati nella Fase 2. Grazie alla partnership verranno infatti applicate convenzioni e agevolazioni e saranno messi a disposizione benefits personalizzati come ad esempio servizi di baby-sitting e assistenza agli anziani per supportare i dipendenti e le aziende in questo periodo e durante quello di ripresa. La piattaforma Easy Welfare Edenred è lo strumento attraverso cui saranno fruibili diversi beni e servizi: dall’istruzione al trasporto pubblico, dalla cura dei familiari ai voucher istantanei per i servizi alla persona (shopping, carburante, spesa) spendibili presso un network di 37.000 strutture convenzionate.

“La partneship con Edenred Italia rappresenta una risposta concreta ed efficace per i nostri associati a cui possiamo così garantire soluzioni mirate alle tante problematiche sviluppatesi all’interno delle aziende a seguito dell’emergenza Covid-19. Il nostro obiettivo - spiega Sebastiano Cerullo, direttore generale di FederlegnoArredo - è da sempre, e oggi ancora di più, quello di fornire alle imprese strumenti che siamo certi siano per loro di grande supporto. Aver individuato nel welfare lo strumento per sostenere le aziende e i loro dipendenti credo sia anche la cartina di tornasole del nostro concetto di impresa che non prescinde mai dal capitale umano che ne è il cuore pulsante”.

“Essere al fianco delle persone è ciò che da sempre cerchiamo di fare al meglio – sottolinea Luca Palermo, amministratore delegato Edenred Italia –. Soprattutto in questo periodo di incertezza, il welfare può essere lo strumento adatto per favorire la ripresa delle attività lavorative soddisfacendo le esigenze e i bisogni delle persone e aumentando la produttività delle aziende. Smartworking per continuare a svolgere le proprie mansioni evitando gli spostamenti, servizi di baby sitting per chi ha necessità di recarsi fisicamente sul posto di lavoro e assistenza agli anziani che si trovano lontani, sono solo alcuni esempi”.

Commenti