Zaia mette il presepe a scuola: fondi per far nascere Gesù tra i banchi

Anche quest'anno il Veneto stanzia fondi per le scuole che costruiranno un presepe: pronti 50mila euro per "valorizzare la tradizione culturale e artistica italiana"

Anche quest'anno la Regione Veneto si impegna a far "nascere" Gesù nelle scuole. Sono stati stanziati infatti ben 50mila euro per premiare gli istituti che per primi realizzeranno il tradizionale presepe di Natale.

Come racconta Tgcom24, il merito è di un emendamento alla legge di stabilità regionale presentato dal centrodestra e approvato a maggioranza.

"Così valorizziamo la tradizione culturale ed artistica italiana", l'assessore all'Istruzione Elena Donazzon, "L'iniziativa intende promuovere nelle scuole l'allestimento del presepe, realizzato tenendo conto della tradizione storica e culturale propria del nostro territorio e valorizzarne altresì la natura di simbolo non religioso, ma anche quale parte integrante della storia e della tradizione culturale ed artistica italiana".

Capofila del progetto è l'Educandato statale di Montagna che si accolla i costi dell'iniziativa (tra cui l'onere di distribuire il denaro) e a cui vanno 4mila euro. Il resto andrà alle scuole che per prime faranno domanda entro il 24 novembre e che si aggiudicheranno 250 euro l'una.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Reip

Sab, 03/11/2018 - 18:35

Mi sembrerebbe il minimo! Finalmente! E’ parte della CULTURA ITALIANA il presepe.. “Paese che vai, cultura che trovi”!

Happy1937

Sab, 03/11/2018 - 19:11

Bravo Zaia. Fossero tutti come lui! Questo Paese sarebbe meno sciagurato.

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Sab, 03/11/2018 - 19:18

E che gli arabic se ne facciano una ragione e non rompano i cogl...i.

lisanna

Sab, 03/11/2018 - 19:28

ben fatto! ma vuoi vedere che subito ci saranni i" laici " che protesteranno?

caren

Sab, 03/11/2018 - 19:58

I contentini, non hanno mai risolto nulla perché è una misura momentanea. Come si dice, "Passata la festa gabbato lo Santo".

Silvio B Parodi

Sab, 03/11/2018 - 21:42

Meno male dai che si ricomincia, voglio anche le canzoni di Natale, e voglio il suino nelle mense delle scuole, se i mussulmani non lo vogliono, NON lo mangino o se ne vadano!!!!qui siamo in Italia, crocifisso negli ospedali e negli uffici pubblici, vietare il burqa, che e' sottomissione delle donne, le femministe tacciono??? perche???

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 03/11/2018 - 22:49

Ottimo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 03/11/2018 - 22:49

Vedremo se gl ialtri hanno davvero intenzione di integrarsi.

timoty martin

Sab, 03/11/2018 - 22:51

Grande Zaia, grazie. Abbiamo bisogno di queste cose, di questi valori. Grazie

Divoll

Sab, 03/11/2018 - 23:33

Sono a favore. E' la nostra tradizione. Lo dico da non credente.

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 04/11/2018 - 00:11

bene, facciamo capire a chi arriva da fuori che prima di tutto viene la nostra cultura e che a casa nostra comandiamo noi.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Dom, 04/11/2018 - 06:13

10 e lode, e per Natale chiedo venga chiesta la demolizione della moschea al lato dell'Aereoporto di Venezia.... rientro ogni volta in Italia con profonda nostalgia e al vederla mi rattristo. Non fa parte della nostra cultura ma dell'ipocrisia buonista.

Popi46

Dom, 04/11/2018 - 06:42

Io vivo in una minuscola frazione, da circa 40 anni ho fatto il presepio nella minuscola chiesa del villaggio ed è sempre stata una festa per tutti. Vietarlo nelle scuole non è altro che la millesima idiozia sinistra

moichiodi

Dom, 04/11/2018 - 07:37

Qualche euro per la protezione idrogeologica?

rossini

Dom, 04/11/2018 - 08:52

Zaia, Governatore leghista del Veneto, stanzia fondi per le scuole che metteranno il Presepe per questo Natale. Hai capito papocchio argentino, avete capito pretacchioni della CEI, avete capito fratacchioni di Famiglia Cristiana? Io credo di no. Ma certamente l’hanno capito i cattolici italiani i quali sanno per chi dovranno votare alle prossime elezioni se vorranno salvare la religione, la cultura e le tradizioni di questo nostro splendido Paese.

giovanni951

Dom, 04/11/2018 - 09:22

e multe a chi nn li fa

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 04/11/2018 - 11:41

Se i 'progressisti' sono tanto amanti di S. Francesco che, come è noto, 'inventò' il presepe, allora non capisco tanta ostilità degli stessi verso una tradizione che dovrebbero, invece, sostenere!

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 04/11/2018 - 12:04

---caro zaia ---anzichè occuparti di queste inutili facezie --pensa alla tua regione completamente sommersa dall'acqua e chiediti se hai fatto il possibile per mettere situazioni e luoghi in sicurezza preventiva--oppure hai solo riscaldato la sedia come i tuoi predecessori--ci sono famiglie di morti e centinaia di sfollati--prendi sti soldi destinati ai presepi ed usali meglio --caro governatore minus

duca di sciabbica

Dom, 04/11/2018 - 12:58

30 e lode per il provvedimento, e lo dico da ateo. Noto inoltre che 'sto putèo, da qualche anno a questa parte, non ne sbaglia una.

idleproc

Dom, 04/11/2018 - 13:18

Non è che noi veneti siamo proprio stupidi, si capisce benissimo perché provate a tirar la volata a Zaia e i distratti capiranno comunque dopo.