Cultura e Spettacoli

Giochi per bambini e concerto con musiche del '400: la Collegiata in festa per i 600 anni

Alla Collegiata di Castiglione Olona, il 9 ottobre al mattino è in programma un evento per bambini mentre di sera un concerto di musica del '400

Giochi per bambini e concerto con musiche del '400: la Collegiata in festa per i 600 anni

Proseguono i festeggiamenti per i 600 anni dalla fondazione della Collegiata di Castiglione Olona, in provincia di Varese. Domenica 9 ottobre sono previsti due appuntamenti, dei quali uno dedicato alle famiglie e ai bambini. Infatti, a partire dalle ore 11 per l’iniziativa Famiglie al Museo dal tema “Diversi ma uguali” è in programma il percorso Mister Quadrato e la Banda Rettangoli, adatto ai piccoli da 5 a 10 anni. La sera, invece, è in programma un concerto di musica del Quattrocento.

Mattinata in famiglia con i bambini alla Collegiata

L'evento si svolge tra Collegiata, Museo e Battistero ed è orientato al divertimento dei bimbi che, col gioco, possono avvicinarsi all'arte attraverso il piacere della scoperta. Mister Quadrato disprezza i rettangoli spilungoni, ma trova rettangoli nei muri, rettangoli affrescati, rettangoli che racchiudono dipinti e rettangoli grandi, nei quali si può perfino camminare. Mister Quadrato capirà che si può essere amici anche se si è diversi e troverà così tanti nuovi amici. Tutti i bambini che passeranno in Museo riceveranno uno speciale taccuino: 16 pagine di giochi e attività insieme a Geronimo Stilton, Testimonial F@Mu 2022. La prenotazione è obbligatoria, inviando una mail a didattica@museocollegiata.it. Il costo è di 6 euro a bambino. Il biglietto famiglia per due adulti e due bambini ha un costo di 16 euro.

Concerto serale con musiche del Quattrocento

Alle 20.45 prenderà il via il concerto “Nuper rosarum flores”, Mottetti mariani per i 600anni della Collegiata. Sono state scelte le musiche dei più noti compositori del Quattrocento, tra i quali Guillaume Dufay, John Dunstable, Gilles Binchois, Leonel Power, eseguite da laReverdie, tra i più stimati ensemble di musica medievale. Si tratta di canti religiosi dedicati alla Madonna, che troveranno compimento all'interno degli ambienti affrescati da Masolino da Panicale con le storie della Vergine, in un connubio di arte vista e sentita, che raggiungerà il suo apice nell'esecuzione del "Nuper rosarum flores" di Dufay. Il concerto è a ingresso libero e gratuito. L'evento è promosso dalla parrocchia Beata Vergine del Rosario per il sesto centenario della Collegiata, nell'ambito della festa patronale della Madonna del Rosario.

Commenti