Roberto WikiSaviano trae «ispirazione» dalla enciclopedia on line

Polemica su ZeroZeroZero: troppe informazioni facilmente reperibili su Wikipedia

Roberto WikiSaviano trae «ispirazione» dalla enciclopedia on line


Tuttolibri di ieri, inserto della Stampa. In copertina due ottimi articoli su ZeroZeroZero (Feltrinelli), ultima fatica di Roberto Saviano dedicata a cocaina e narcotraffico. Uno è firmato dal criminologo Federico Varese. Incuriosisce un passo in cui Varese sostiene che Saviano ricicla troppe informazioni facilmente reperibili in rete «anche su Wikipedia». Stop. Viene la curiosità di verificare. Wikipedia, voce sulle guerre messicane per la droga: «Il governo aveva sempre tenuto un atteggiamento generalmente passivo negli anni 90 e nei primi anni 2000. La situazione cambiò l'11 dicembre 2006, quando fu eletto Felipe Calderón il quale subito inviò 6.500 soldati federali nello stato di Michoacán per porre fine alla violenza. Questa azione è considerata la prima grande operazione contro la criminalità organizzata in Messico ed è generalmente vista come il punto di inizio della guerra tra il governo e i cartelli». Saviano: «Durante gli anni di presidenza di Vicente Fox, tra il 2000 e il 2006, il governo messicano aveva assunto un atteggiamento fondamentalmente passivo nei confronti del narcotraffico... Le cose sono cambiate l'11 dicembre 2006, quando il presidente Felipe Calderón, appena insediatosi, ha inviato seimilacinquecento soldati federali nello stato di Michoacán per porre fine alla violenza causata dal narcotraffico. Era una dichiarazione di guerra tra due Stati contrapposti». Noi abbiamo messo i corsivi. Voi giudicate se Saviano è un Wikisaviano.

Commenti

Grazie per il tuo commento