Una domanica all'insegna del naso rosso

Dalle 10 alle 18 in piazza San Babila e in piazza San Carlo i vontari dell'associazione «Dutur Claun vip intratteranno famiglie, grandi e piccini con giochi, risate e allegria. In 36 piazze di tutta Italia si festeggia la giornata nazionale della clownterapia

Giochi, spettacoli, teatro delle marionette, animazione dal vivo. È fitta l'agenda milanese della sesta Giornata nazionale del naso rosso, che si celebrerà oggi in 36 piazze italiane grazie agli oltre 3mila volontari delle associazioni riunite dalla Federazione Vip Viviamoinpositivo Italia Onlus.
A Milano, in piazza San Carlo e piazza San Babila dalle 10 alle 18, l'Associazione «Dutur Claun» Vip Milano Onlus promuove una domenica all'insegna della clownterapia, con il patrocinio dell'assessorato alla Salute del Comune. All'appuntamento parteciperà anche l'assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna.
«Dutur Claun Vip» Milano Onlus - ricorda Palazzo Marino in una nota - opera sul territorio milanese portando negli ospedali attività di ricreazione e intrattenimento, in stretta collaborazione con i medici e il personale infermieristico. È la «terapia del sorriso», che ha l'obiettivo di rendere più accettabile e sereno il ricovero in ospedale, soprattutto nei reparti pediatrici e in quelli oncologici. L'associazione lavora da tempo con le cliniche De Marchi e Mangiagalli, con l'ospedale Sacco e il Presidio ospedaliero Macedonio Melloni. Dal 2008 è stata inoltre avviata una collaborazione con il Reparto di ematologia pediatrica del San Raffaele.
«Ogni azione volta ad alleviare il peso della sofferenza, soprattutto quando si tratta di bambini - sottolinea l'assessore alla Salute del comune gianpaolo Landi di Chiavenna - va sostenuta e ampliata. Studi accreditati ci dicono che mantenere alto il morale concorre alla guarigione, perchè i fattori psicologici hanno un peso non trascurabile nel modo in cui si riesce ad affrontare la prova della malattia. Questa giornata è un momento di distensione e di riflessione, che spero susciti degna attenzione attorno ad un'attività nobile e utile».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.