Amazon vuole i film Mgm. Operazione da 9 miliardi

Avviate le trattative. Nel bouquet del gruppo cinematografico anche James Bond e Hannibal

Amazon vuole i film Mgm. Operazione da 9 miliardi

Amazon va a caccia di contenuti per la sua piattaforma da 200 milioni di abbonati Prime. Oltre alla consegna gratuita di tutto quanto (o quasi) comperato nel market place online, Amazon, per 36 euro all'anno consente anche la visione di molti contenuti. E ora anche dei film di James Bond, della Pantera Rosa, ma anche Rocky e Hannibal tutti prodotti dalla Metro-Goldwyn-Mayer che Amazon vuole acquisire per circa 9 miliardi di dollari. Le indiscrezioni circolavano già da tempo ma il dossier, dopo la mossa di At&t che ha unito le sue attività media, ossia Warner, con Discovery, hanno subito una accelerazione. Ma già a dicembre Reuters aveva riferito che lo studio cinematografico aveva contattato le banche d'investimento Morgan Stanley e LionTree iniziando formalmente il processo di vendita.

Secondo il sito Variety comunque la società cinematografica stava cercando un acquirente già dallo scorso dicembre. Chi meglio di un colosso come Amazon può affrontare senza problemi la spesa. Del resto la società fondata da Jeff Bezos (in foto) ha più di 200 milioni di abbonati Prime in tutto il mondo. E praticamente quasi tutti, ossia 175 milioni, hanno usufruito della piattaforma streaming per fiml e serie tv. Tanto che le ore di visione sono aumentate di oltre il 70% su base annua. Insomma Amazon si è trasformato nel primo concorrente di Netflix, che di abbonati ne ha circa 150 milioni. Ecco spiegato l'interesse per Mgm che, ha dichiarato di avere una delle biblioteche più fornite del mondo a livello cinematografico e di contenuti tv premium. La società possiede infatti oltre 4mila titoli cinematografici, che includono la serie di James Bond, lo Hobbit, Rocky, RoboCop e la Pantera Rosa oltre a film come «Il silenzio degli innocenti», «I magnifici sette», «Via col vento» e «Quattro matrimoni e un funerale». La library include inoltre circa 17mila episodi di serie televisive tra cui le serie di Stargate, Vikings e The Handmaid's Tale, trasmessa in Italia anche da Tim sulla sua piattaforma TimVision. Per i primi tre mesi del 2021 MGM ha registrato un fatturato di 403,3 milioni di dollari (+27% anno su anno) e un utile netto di 29,3 milioni rispetto a una perdita netta di 12,1 milioni del trimestre precedente. Ieri in Borsa Amazon ha fatto registrare un rialzo dello 0,55%. Amazon capitalizza ben 1,6 miliardi di dollari.

Commenti