"Significativo miglioramento". Ecco i risultati del primo semestre di Autogrill

Il gruppo mantiene invariati gli obiettivi per il 2024

"Significativo miglioramento". Ecco i risultati del primo semestre di Autogrill

Nel primo semestre 2021 EBIT underlying1 e Free Cash Flow2 in significativo miglioramento, la PFN ritorna al livello pre-pandemia a €567 mln e viene rivista al rialzo la guidance sul Free Cash Flow per il 2021. Il Consiglio di Amministrazione di Autogrill ha approvato i risultati consolidati al 30 giugno 2021, ovvero quelli relativi al primo semestre.

Dal comunicato si evince un calo complessivo nei ricavi rispetto all'anno precedente: dai 1.096,5 milioni si passa infatti ai 938,3 milioni di euro, con un Ebit underlying negativo per 88,8 milioni di euro (meglio rispetto ai -297 del primo semestre 2020) ed un risultato netto che si assesta a -148,3 milioni di euro (in leggero calo rispetto ai -271 milioni di euro dei primi sei mesi dello scorso anno).

Il Free Cash Flow registra un andamento negativo per 55,9 milioni di euro (rispetto ai -397,2 milioni per quanto concerne il primo semestre 2020), mentre la Posizione finanziaria netta, fatta esclusione per le attività e passività connesse ai beni in leasing, assomma a 567,2 milioni di euro (1.082,7 milioni di euro si sono registrati invece il 31 dicembre 2020), dei dati definiti da Autogrill in linea con il livello pre-pandemia. Alla conclusione del primo semestre dell'anno in corso la liquidità totale è invece pari a 1,3 miliardi di euro (rispetto ai 0,6 miliardi registrati a fine 2020), soprattutto grazie all'aumento di capitale e alle misure per preservare la liquidità implementate a livello di gruppo.

Autogrill ha inoltre annunciato di aver rivisto la Guidance per l'intero 2021, adeguando i dati sulla base della considerazione che l’attuale livello di traffico si manterrà per la parte rimanente dell’anno. Il Range dei ricavi per l’esercizio è stato affinato a 2,3 - 2,6 miliardi di euro; il Free cash flow per l’esercizio aumentato di 55 milioni in un range tra circa -65 milioni e circa -15milioni rispetto alla precedente Guidance di circa – 120 milioni e circa -70 milioni, grazie ai progressi realizzati nella gestione operativa, in particolare nel secondo trimestre 2021.

Dovrebbero rimanere invariati, invece, gli obiettivi 2024 invariati: 4,5 miliardi di euro di ricavi, Ebit margin underlying al 6% (superiore di circa 140 punti base rispetto al 2019), incidenza degli investimenti sui ricavi tra il 4,8% e il 5,4% e Free cash flow tra 130 milioni di euro e 160 milioni. Si parla inoltre di 130.633.542 di ìnuove azioni sottoscritte, per un importo complessivo di 599,6 milioni e di una crescita del titolo Autogrill del 66% dal 21 gennaio scorso.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti