Il Cda Autogrill aumenta il capitale sociale

Grandi manovre per Autogrill, leader mondiale nei servizi di ristorazione per chi viaggia: approvato l'aumento di capitale

Il Cda Autogrill aumenta il capitale sociale

In termini di ricavi, Autogrill è il leader mondiale nei servizi di ristorazione per chi viaggia. Il consiglio di Amministrazione di Autogrill ha deliberato un aumento di capitale sociale in esercizio della delega conferita. Per questa ragione saranno emesse 130.633.542 nuove azioni ordinarie Autogrill senza un valore nominale espresso. Le caratteristiche delle nuove azioni saranno le stesse delle azioni ordinarie Autogrill già in circolazione e godimento regolare.

L'aumento prevede l'opzione per gli azionisti di Autogrill con un rapporto di 13 ogni 25 azioni ordinarie Autogrill possedute. Il prezzo della sottoscrizione è di 4,59 euro per ogni azione da imputarsi per un importo pari a Euro 0,59 a capitale sociale e per un importo pari a Euro 4,00 a sovrapprezzo. Ciò significa che il controvalore massimo delle azioni emesse è di 599.607.957,78 euro.

Il prezzo dell'offerta incorpora uno sconto del 27,90% sulla base del prezzo teorico ex diritto delle Azioni che viene calcolato seguendo le correnti metodologie indicate per il prezzo di riferimento di Borsa Italiana S.p.A. delle azioni Autogrill all’8 giugno 2021. Gli azionisti potranno esercitare l'opzione per la sottoscrizione delle azioni dal 14 al 29 giugno 2021, estremi inclusi. Oltre questo termine decade l'offerta. I diritti di opzione sono negoziabili sul Mercato Telematico Azionario dal 14 giugno al 23 giugno, estremi inclusi. Se, una volta scaduti i termini, ci saranno diritti di opzione non esercitati, questi verranno offerti sul Mta nelle date che verranno comunicate con un secondo avviso.

Entro il 2024, Autogrill ipotzza che ci possa essere un miglioramento del risultato consolidato underlying. Per l'anno in corso, si attende un risultato netto consolidato underlying negativo tra Euro ~-300 milioni ed Euro ~-200 milioni ma entro il 2024 si prevede l'inversione di segno da negativo a positivo. Sono dati che prendono in considerazione la cessione delle attività autostradali statunitensi ma non includono i proventi dell’aumento di capitale. Sono il frutto di una strategia che tende a sfruttare la ripresa con l'ottimizzazione del portafoglio di concessioni Autogrill attraverso l’allocazione del capitale a seconda del potenziale di crescita delle diverse location in cui il gruppo opera; rafforzare il modello di business, concentrando le energie principalmente ladove si genera cassa; garantire la flessibilità e ottimizzare la struttura finanziaria del gruppo per accelerare la crescita e sostenere la creazione di valore di lungo termine.