Christian Dior, lascia il direttore creativo Raf Simons

Direttore creativo da oltre 2 anni e mezzo, Raf Simons ha lasciato l'incarico "per motivi personali"

Christian Dior, lascia il direttore creativo Raf Simons

La casa di moda francese Christian Dior perde uno dei suoi pezzi pregiati, il direttore creativo Raf Simons. La notizia arriva dallo stesso Simons, attraverso un comunicato. Il fashion designer belga ha annunciato che non rinnoverà il contratto con la casa francese abbandonando una carica che ricopre da due anni e mezzo.

La decisione di lasciare l'incarico arriva "dopo un'attenta e lunga valutazione" e deriva dalla volontà di "concentrarsi su altri interessi nella mia vita, compreso il mio marchio, e le passioni che mi guidano fuori del mio lavoro". Nel suo comunicato Simons ha ringraziato la casa con calore: "Christian Dior è una società straordinaria, ed è stato un immenso privilegio di scrivere alcune pagine di questo magnifico libro. Voglio ringraziare il signor Bernard Arnault per la fiducia che ha riposto in me, dandomi l'incredibile opportunità di lavorare in questa bella maison circondato dalla più sorprendente squadra potrebbe mai sognare".

La decisione di Simons è stata confermata anche da Sidney Toledano, responsabile esecutivo di Christian Dior che hanno ringraziato il creativo per il suo "contributo eccezionale".

Commenti