Quanto costa tenere acceso il condizionatore tutta la notte

Conviene puntare alla classe economica A+++ e utilizzare i valori Seer e Scop per valutare al meglio la scelta

Quanto costa tenere acceso il condizionatore tutta la notte

Nelle notti più calde ed afose della stagione estiva, i condizionatori, per quanti ovviamente possano permettersi l'acquisto, vengono talora lasciati accesi senza una pausa.

La prima conseguenza della scelta di beneficiare dell'aria refrigerata prodotta dal climatizzatore durante tutte le ore del sonno si riscontra, ovviamente, nella bolletta dell'energia elettrica. Un'importante elemento da tenere in considerazione è di sicuro la classe energetica di riferimento del condizionatore, in grado di produrre delle differenze sostanziali. Secondo un calcolo proposto da "Il Messaggero", mediamente, un climatizzatore di classe energetica superiore alla "A" consuma quotidianamente una quantità di energia stimata intorno agli 1,77 euro. Si tratta tuttavia di un dato che può subire delle variazioni anche profonde proprio in base alle ore di utilizzo dell'apparecchio elettronico.

Qualore si faccia riferimento ad un condizionatore d'aria tra i più performanti sul mercato, di quelli, per intenderci, riferibili alla classe energetica A+++, il quotidiano propone una stima di consumi annui intorno ai 160 chilowatt. Tradotto in denaro che si può ritrovare quindi caricato sulla bolletta elettrica, si può parlare di circa 20 centesimi di euro all'ora, più o meno 32 euro ogni mese, considerando pertanto 160 ore di utilizzo del condizionatore.

Unico modo di ricercare il massimo risparmio sulla bolletta dell'energia elettrica resta quello di valutare con estrema attenzione i parametri riportati nelle caratteristiche ufficiali dell'apparecchio elettronico, nello specifico il valore Seer ed il valore Scop. I più convenienti in termini di consumi, come detto in precedenza sono quelli riferibili alla classe energetica A+++, rispettivamente maggiore o uguale a 8,5 (Seer) e maggiore o uguale a 5,4 (Scop).

Meno convenienti gli A++ (Seer inferiore a 8,5 e pari o superiore a 6,1 e Scop inferiore a 5,1 e superiore o pari a 4,6) e gli A+ (Seer inferiore a 6,1 e pari o superiore a 5,6 e Scop inferiore a 4,6 e superiore o pari a 4).

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti