Fiera Milano e Yeg!, la nuova frontiera digital degli eventi

Partenership per raccontare i prodotti e i valori delle aziende in modo innovativo. Luca Palermo: "È fondamentale cogliere d’anticipo i cambiamenti per porre le basi di una ripartenza immediata. La partecipazione fisica sarà arricchita da un’offerta digitale avanzata e complementare"

Fiera Milano e Yeg!, la nuova frontiera digital degli eventi

Raccontare i prodotti e i valori delle aziende in modo innovativo attraverso il progresso tecnologico in continua evoluzione che consente di ripensare ruolo e funzioni dell’event industry: è la scommessa al centro della partnership tra Fiera Milano e YEG!, che è destinata ad aprire una nuova frontiera phigital per il principale polo fieristico italiano.

Attraverso l’accordo con YEG!, infatti, Fiera Milano metterà a disposizione dei suoi clienti una serie di servizi digitali per integrare e ampliare l’impatto degli eventi fisici. In un momento in cui uno dei comparti più colpiti dalla pandemia si prepara al ritorno delle manifestazioni in presenza, due dei maggiori player del settore guardano oltre, sfruttando le illimitate potenzialità delle più avanzate tecnologie digitali.

“La partnership con YEG! contribuisce a rafforzare i servizi digitali che Fiera Milano offre ai suoi organizzatori e espositori - dice Luca Palermo, amministratore delegato di Fiera Milano -. Il settore espositivo è in continua e rapida evoluzione. È fondamentale cogliere d’anticipo questi cambiamenti e saperli intercettare per porre le basi di una ripartenza immediata. Inevitabilmente, la partecipazione fisica sarà arricchita da un’offerta digitale innovativa e complementare. Sta nascendo un nuovo paradigma che ci vede protagonisti di primissimo piano e che migliorerà la customer experience delle nostre manifestazioni fieristiche”.

YEG! è infatti l’agenzia italiana più all’avanguardia nel settore eventi digitali, la prima in Italia ad aver dato vita a un modello di business avanzato che include uno studio televisivo di proprietà, l’ultra tecnologica Factory NoLo a Milano.

“Già prima della pandemia ci stavamo orientando verso un nuovo modello di business, che integrasse creatività nei contenuti e competenze tecnologiche avanzate - spiega Pier Paolo Pecchini, ceo di YEG! -. Oggi, anche grazie all’esperienza dell’ultimo anno, ci siamo strutturati come vera e propria House of Content, assumendo professionisti provenienti dal mondo dell'audiovisivo e della scrittura d’autore. Siamo orgogliosi di aver trovato in Fiera Milano un partner di altissimo livello che condivide la nostra visione per il futuro della Live communication”.

Nel corso degli anni YEG!, che ha intuito per prima le potenzialità del digital, è riuscita a sviluppare un know-how tecnologico unico attraverso cui ha strutturato un’offerta di servizi in grado di rispondere alle esigenze più diverse puntando sull’ innovazione e sulla ricerca di nuovi paradigmi e nuovi linguaggi, avvalendosi di molteplici piattaforme tecnologiche: dalle Virtual Exhibition ai Digital Talk Show, fino alla creazione di web TV aziendali. Solo nel 2020 YEG! ha realizzato oltre 100 eventi online, imponendosi come punto di riferimento della trasformazione del settore.