Corte dei Conti a gamba tesa: "Auspicabile una patrimoniale"

Il presidente della Corte dei Conti, durante l'audizione conoscitiva sulla riforma Irpef, spera in una patrimoniale...

Intervenire con un "nuovo prelievo patrimoniale (...) appare auspicabile, anche se non si volessero affidare al prelievo ulteriori finalità redistributive o di reperimento di risorse".

Si apre nuovamente il dibattito sull'ipotesi ventilata negli scorsi mesi - e che appare sempre più probabile - che nella prossima riforma del fisco sarà inserita una patrimoniale; a tornare su questo punto è Guido Carlino, presidente della Corte dei Conti, durante l'audizione conoscitiva sulla riforma Irpef tenutasi alle commissioni congiunte Finanza di Camera e Senato.

"Un nuovo prelievo patrimoniale è stato recentemente invocato - ricorda Carlino relativamente a quanto successo negli scorsi mesi e riportato in un articolo de IlGiornale.It - sia come metodo per contrastare la disuguaglianza (con riferimento alla maggiore concentrazione della ricchezza rispetto al reddito), sia in relazione alla copertura dei costi della pandemia"; intervenire attraverso una patrimoniale, a suo avviso, "appare dunque auspicabile, anche se non si volessero affidare al prelievo patrimoniale ulteriori finalità redistributive o di reperimento di risorse".

Di certo queste dichiarazioni accenderanno il dibattito parlamentare proprio in un momento in cui il premier incaricato Mario Draghi sta cercando una quadra sulla maggioranza che dovrebbe sostenere il suo governo.

Già lo scorso dicembre, difatti, durante i lavori in parlamento era uscito un provvedimento con cui si sarebbe impegnato il governo “a inserire in prossimi provvedimenti legislativi una riforma delle imposte patrimoniali oggi vigenti”. Nei fatti si chiedeva al precedente governo Conte si chiedeva di prevedere l'inserimento, nella riforma del fisco che avrebbe dovuto portare avanti, l'inserimento di una nuova forma di tassazione sulla ricchezza - una sorta di patrimoniale - che dovrebbe colpire coloro i quali abbiano un patrimonio superiore ai 500mila euro, comprendendo anche beni come la prima casa.

Con 19 sì, sei astenuti e 462 contrari la Camera aveva bloccato questo provvedimento su cui puntava soprattutto Leu, facendosi forte di alcune dichiarazioni di Banca d'Italia che aveva espresso, con gergo politically correct, un parere favorevole sull'ipotesi di una patrimoniale.

Il discorso era stato bloccato, anche con i voti dell'allora maggioranza Pd-M5S, ma l'idea non era stata abbandonata; difatti, qualche osservatore attento avrà notato come anche la riforma del catasto potrebbe andare ad incidere sulla casa modificando i valori e le rendite catastali... insomma, una sorta di patrimoniale sotto ‘mentite spoglie’.

Ora, le dichiarazioni di Carlino sembrano far riemergere l'ipotesi originale, anche se lo stesso presidente della Corte dei Conti sottolinea delle criticità non di poco conto, evidenziando come "Una valutazione preliminare, al riguardo, dovrebbe riguardare la caratteristica del prelievo, che da reale potrebbe essere trasformato in personale, considerando dunque tutte le forme di patrimonio e eventualmente la base familiare anziché individuale".

Difatti, è fuori dubbio che una patrimoniale andrebbe a colpire prevalentemente il ceto medio che negli scorsi medie ha subito, come tutti, numerosi contraccolpi, ma che continua ad essere essenziale per le casse dello Stato. Secondo Carlino vi è stata una "concentrazione quasi esclusiva del prelievo sui redditi da lavoro dipendente e pensione, evidenziando una serie di problematicità sia relativamente all'equità orizzontale, sia a quella verticale, molto sbilanciata sui redditi medi e con inefficienze legate all'andamento irregolare delle aliquote marginali effettive".

I redditi compresi tra 28 e 55 mila euro sono "eccessivamente gravati dall'Irpef" ed è "quindi necessario procedere a una riduzione dell'onere fiscale su tale fascia di reddito, nella quale, tra l'altro, le detrazioni per lavoro dipendente assumono profilo decrescente fino ad azzerarsi". Il rischio, però, Il rischio che una patrimoniale possa rappresentare una “bomba” per il ceto medio è una possibilità più che concreta e allora "Sarà necessario guardare all'efficienza e all'equità del sistema tributario nel suo complesso, ipotizzando varie forme di ricomposizione del contributo dei prelievi diretti e indiretti alla copertura del bilancio", ha osservato Carlino.

Il problema è come inserire questa forma di detrazione con una patrimoniale. L'idea potrebbe essere quella di intervenire attraverso una patrimoniale reale (intesa come soggettiva) "nell'ambito di un sistema di dual income tax - potrebbe correggere la sproporzione tra tassazione progressiva sui redditi da lavoro e tassazione proporzionale sui redditi da capitale, operando così a favore di un riequilibrio dell'equità orizzontale", ha spiegato Carlino.

L'importante resta, però, fare cassa considerando che "non si può ignorare che i prossimi anni richiederanno un considerevole sforzo fiscale per far fronte ai costi della pandemia. Sarà dunque necessario guardare all'efficienza e all'equità del sistema tributario nel suo complesso, ipotizzando varie forme di ricomposizione del contributo dei prelievi diretti e indiretti alla copertura del bilancio".

Allora, per far quadrare i conti senza colpire esclusivamente il ceto medio bisogna avviare una riforma struttura: "Non appare lungimirante affrontare il disegno di riforma dell'Irpef senza porsi come obiettivi strategici la lotta all'evasione, che rimane a tutt'oggi il più rilevante vulnus all'equità orizzontale e verticale, e l'obiettivo della semplificazione, sia per ciò che riguarda la base imponibile, le aliquote e le innumerevoli spese fiscali presenti, sia per gli aspetti procedimentali, quali dichiarazioni, versamenti, rimborsi e, in generale, tutto ciò che attiene al rapporto con il contribuente".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

nerinaneri

Ven, 05/02/2021 - 11:49

...aggiungete: prelievo forzoso sulle pensioni, così li spaventate a morte...

bernardo47

Ven, 05/02/2021 - 11:49

Temo che sarà difficile sfuggirne e speriamo che almeno sia equa, col debito al 160% del pil non si può scherzare, e sarà necessaria pure una seria lotta ai 130 miliardi di evasione fiscale......altro che lotterie.,....

amicomuffo

Ven, 05/02/2021 - 11:50

ci informa l'esimio Presidente della corte dei Conti perchè gli errori dei nostri politici incapaci li dobbiamo pagare noi? E come diceva quello..."io non ci stò"!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 05/02/2021 - 11:51

Vigliacchi miserabili, la patrimoniale esiste gia. con il prelievo del 2x1000 sui deposito titoli. Senza contare i bolli trimestrali e le tasse sui guadagni di borsa. Io ho capito solo una cosa, il piccolo ed il medio non deve mai diventare ricco. GUAI!!! fare concorrenza con loro. tanto loro chissà dove li hanno imboscati, non penso che li tengano su un conto italiano, ma investiti in palazzi ed alberghi all'estero fuori dalla portata degli artigli del fisco.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 05/02/2021 - 11:54

la corte dei conti "propone", draghi, molto probabilmente, non lo attuerà :-)

Massimo Bernieri

Ven, 05/02/2021 - 11:58

Staremo a vedere se e quando la faranno quale sarà il minimale per essere esclusi.Certamente ci saranno "dentro"politici e ex politici,attori gente dello spettacolo che si professa progressista e che soldi ne ha più di noi e vivono in appartamenti lussuosi o tutte queste categorie in tempi non sospetti hanno portato tutto in paradisi fiscali tipi Cayman:oggi portare i soldi all'estero in paesi Ue e Svizzera non si è esenti da prelievi e ora vivono tutti in affitto e sul conto corrente 20.000,00 € e basta?

haaland

Ven, 05/02/2021 - 11:58

bernardo47, Se vuole la patrimoniale come prescrive qualche toga rossa, la proponga alle elezioni. Anche perché nemmeno Forza Italia e Italia Viva entrano in un governo

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 05/02/2021 - 11:58

hanno parlato loro..quelli che agganciano il loro stipendio ai ministri della repubblica!! sempre bravi con i soldi altrui...

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Ven, 05/02/2021 - 12:02

“La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme” (art.47 Cost.). Quindi mettere una tassa su un patrimonio che è già stato tassato al momento della sua creazione, per il solo motivo che non è stato speso ma è stato "risparmiato", come ci permette l'artico 47, è evidentemente contro il dettato costituzionale. Ma che importa, ci verranno a spiegare che c'è un'altra interpretazione, politicamente corretta.

vinvince

Ven, 05/02/2021 - 12:03

... o la patrimoniale che colpisce tutti, Cavaliere compreso o il Mes che impedirà a qualsiasi governo futuro di manovrare liberamente, castigandoci per decenni ... tra i due mali, forse, si sta cercando il minore ...

haaland

Ven, 05/02/2021 - 12:06

mortimermouse, Allora il governo non avrebbe i numeri perché PD, LeU e 5 stelle useranno le toghe come pregiudiziale per appoggiare il governo Draghi..il sistema non è morto, malgrado le fluviali confessioni di Palamara.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 05/02/2021 - 12:07

@amicomuffo11.50: sebbene chi disse: "io non ci sto" aveva le sue buone e motivate ragioni mi sto chiedendo perché tanti, o tutti gli altri? sono stati della pariglia arrivando al punto del non ritorno attuale. Della serie chi la fa l'aspetti. Ossequi.

no_balls

Ven, 05/02/2021 - 12:13

Patrimoniale ai super ricchi e sallusti muto....

SandroGug

Ven, 05/02/2021 - 12:13

Evvai ennesima fake news per i sempliciotti

accanove

Ven, 05/02/2021 - 12:13

chissà perchè tutti ce lo aspettavamo........

silvano45

Ven, 05/02/2021 - 12:16

Auspichiamo un taglio degli stipendi esagerati dei privilegi dei carichi di lavoro attualmente insufficienti di tutti i magistrati burocrati politici dello stato visto la vergognosa situazione della giustizia e del paese di cui sono con i politici i veri responsabili e no possono avere alibi della pandemia e prima di effettuare il furto dei risparmi licenziare gli inutili e numerosi commissari commissioni esperti amministratori di enti inutili o partecipate che nulla producono

schiacciarayban

Ven, 05/02/2021 - 12:17

Eh sì questo è il risultato dei sussidi dati a pioggia da grillini e leghisti. Se poi fosse passata la flat tax, altro che partimoniale! E in tutto questo Salvini insiste sia per flat tax che per condono fiscale, forse bisognerebbe regalargli una calcolatrice.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 05/02/2021 - 12:20

La patrimoniale è il sogno del PD e prima o poi verrà legiferata perché, a prescindere dal governo in carica, in tutti gli organi dello Stato il potere rimane sempre in mano a loro. La sinistra con l'animo comunista è come la gramigna, difficile da estirpare.

bernardo47

Ven, 05/02/2021 - 12:20

Col debito al 160% del pil sarà difficile sfuggirne. E anche evasione fiscale andrà abbattuta dai 130 miliardi annui attuali.....

MARCOULPIO

Ven, 05/02/2021 - 12:21

“… intervenire attraverso una patrimoniale, appare dunque auspicabile…”: forse non tutti lo s anno, ma la maggior parte dei comunisti, PD, PDS, PC, Ulivo, sono presenti in tutte le strutture statali, a tutti i livelli. In particolare nella magistratura, che sia quella giudiziaria o quella contabile non fa differenza. Il termine patrimoniale bisognerebbe depennarlo dal vocabolario perché non rappresenta la democrazia ma soltanto l’ideologia di una parte della politica, quella comunista. Altro tema dei comunisti è la lotta all’evasione, sempre con numeri molto precisi. Dico io, se avete i numeri esatti vuol dire che sapete dove avviene l’evasione, e allora perché non andate a colpire dove già sapete, senza rompere le scatole tutti i santi giorni a tutti gli italiani?

cecco61

Ven, 05/02/2021 - 12:24

Solite scemenze. Fa specie la tassazione proporzionale sui redditi di capitale. Le plusvalenze sono già tassate al 26 mentre i dividendi azionari al 50% frutto della doppia tassazione, prima in capo alla società e poi in capo al socio), indipendentemente dagli importi. E dove vorrebbero arrivare? Al 100%. Poi non si lamentino se nessuno investe in società drenando utili risorse per ricerca, sviluppo e nuovi posti di lavoro.

MARCOULPIO

Ven, 05/02/2021 - 12:26

Io potrei ammettere l'ignoranza dei comunisti e simili, ma non ammetto l'ignoranza della magistratura contabile. IL Presidente della Corte dei Conti, sicuramente altra toga rossa, non conosce nemmeno la Costituzione italiana: si legga l'art. 47, sarebbe molto illuminante per lui e per color oche sostengono le sue tesi.

marcodifabbrica

Ven, 05/02/2021 - 12:26

Appartamento a Berlino del collega 50mq paga l'omologa della nostra Imu di 180 euro anno in quattro rate e liquidata dall' amministrazione (glielo comunicano loro); io per un appartamento di 50 mq in un paese cecato del caxxo 416.

nerinaneri

Ven, 05/02/2021 - 12:27

vinvince: uno che è pieno di debiti, non va in banca a chiedere un prestito per non indebitarsi...quindi: fallisce...ti pare?...

Italiano_medio

Ven, 05/02/2021 - 12:28

Per rimborsare anche 461 milioni di banche a rotelle e redditi di cittadinanza vari ? Chiedeteli ai geni di 5S.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 05/02/2021 - 12:29

@bernardo47 - scordati la lotta seria ai miliardi dell'evasione. magari ti ci ritrovi dentro tanti amici di sinistra. E' impossibile se non abbassi le tasse, fallo capire sempe ai tuoi amici di sinistra. Il debito a 160 lo avete portato voi di sinistra. Toccherebbe a voi ripagarlo.

MyName

Ven, 05/02/2021 - 12:29

ma loro pensano di infilare i loro artigli nelle nostre tasche, per poter continuare a sprecare i soldi pubblici in banchi a rotelle, mascherine inutilizzabili dagli studenti, consulenze di super-espertoni tuttologi che preferiscono le apparizioni tv alla corsia di un ospedale, accoglienza agli scappati di galera che giungono sui barconi, bonus a pioggia elargiti anche a chi non ne avrebbe diritto/bisogno, ecc?!?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 05/02/2021 - 12:30

@haaland - hai ragione, ma farlo capire ai farfalloni è dura.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Ven, 05/02/2021 - 12:44

Ma di TAGLIARE GLI SPRECHI, GLI ENTI INUTILI e i super stipendi dei Boiardi di Stato, di quello non ne parlano neppure. Con la scusa di aumentare di 10 euro le pensioni toglieranno quello che è stato risparmiato nel corso di una vita intera. Intanto, non esiste un solo mafioso che non si becchi il reddito di cittadinanza.

mitmar

Ven, 05/02/2021 - 12:45

Sono andato un paio di volte in corte dei conti ad accompagnare un amico. In pieno orario di lavoro, alla mattina. Prima del COVID. File di uffici senza alcun impiegato a lavorare. Invece della patrimoniale, mandiamo la Finanza a indagare su chi ci lavora.

haaland

Ven, 05/02/2021 - 12:46

no_balls, Non siamo a cuba o in venezuela, lei non zittisce nessuno

agosvac

Ven, 05/02/2021 - 12:47

Non spetta alla Corte dei Conti decidere su cose di pertinenza del Governo. Forse in Italia bisognerebbe fare un po' più di chiarezza su chi può decidere e su cosa possa decidere.

haaland

Ven, 05/02/2021 - 12:48

schiacciarayban, Leghisti? le mancette le hanno date grillioti e pidioti, non a caso la Lega visto l'andazzo lasciò il governo. NO secco alla patrimoniale, inutile che lei si arrampica sugli specchi con le sue menzogne seriali

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 05/02/2021 - 12:48

La patrimoniale ai loro stipendi immorali!!! Corte dei loro Conti!!! Raccogliamo firme per tagliare stipendi, pensioni e privilegi degli alti ermellini che, essendo l'Italia sprofondata in questo liquame, non hanno svolto bene il loro lavoro. Ma i loro stipendi sono sempre aumentati!!! Che schifo!

jaguar

Ven, 05/02/2021 - 12:48

E patrimoniale sia, uno dei tanti regali che ci confezionerà Draghi.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 05/02/2021 - 12:49

La patrimoniale deve colpire stipendi, privilegi e pensioni da un certo importo in su, con crescendo progressivo.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 05/02/2021 - 12:49

(1) Come ho già detto, ci sarà da divertirsi nel vedere come far conciliare esigenze, desideri, umori e ripicche di tutti quelli che parteciperanno alla grande ammucchiata draghina. E' sempre doveroso parlare con rigorosa parresìa. Ed è quello che solitamente faccio io quando devo esprimere ed elaborare considerazioni. Nel campo delle tasse, una patrimoniale dell'1% per tutti serve a poco e non è eticamente giusta in un periodo drammatico come questo. Decisamente meglio ed eticamente adeguata è una supertassa una tantum del 25% su tutti i patrimoni, mobili e immobili, che superano i 2 milioni di euro.

casela

Ven, 05/02/2021 - 12:50

Suggerirei prima di vessare i cittadini di verificare gli sperperi di denaro pubblico effettuati dal gov.conte 2 compresa la gestione Arcuri che se gestita da un responsabile della grande distribuzione avrebbe ottenuto prezzi migliori,tempi di consegna certi e verifica dei fornitori invece hanno creato un casino terribile,le mascherine del Lazio docente.Povera Italia

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 05/02/2021 - 12:50

(2) Per fare un esempio: se a un Berlusconi, il cui patrimonio è stimato essere intorno ai 5,3 miliardi di dollari, se ne togliessero 1,3 di miliardi, per lui non sarebbe, certo, un problema di vita o di morte. E, in Italia, di miliardari o semplici milionari ce ne sono parecchi... Per salvare l'Italia è necessario ritornare ad un regime che utilizzi metodi fascio/comunistici. Se il draghino ingrugnito si tramuterà in un fascio-comunista, bene. Altrimenti trovate qualcun altro. E' chiarissimo il mio discorso, vero?

haaland

Ven, 05/02/2021 - 12:51

bernardo47,Non le sta passando di mente che quando emergerà la verità il regime cinese dovrà pagare i danni come la Germania dopo la II guerra mondiale? O il virus è di origine naturale come propignano i loro servetti di 5 stelle, LeU e parte del pd?

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 05/02/2021 - 12:54

La metà del debito pubblico italiano è dovuto agli sprechi degli enti pubblici (vedi le centinaia di servizi di Striscia la Notizia al riguardo).... e non aggiungo altro.-

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 05/02/2021 - 12:55

Sembra che chi non è capace di fare il proprio lavoro, invade impunemente i settori altrui. Qualcuno mi spiega cosa centra la Corte dei conti, organo di controllo dei conti pubblici che deve gestire il suo operato in base agli articoli 100 e 103 della Costituzione, si metta a dare consigli al Potere legislativo su cosa fare fiscalmente. Ma faccia il suo lavoro se ci riesce e pensi a quello e non al lavoro altrui.

steluc

Ven, 05/02/2021 - 12:57

Per incensare il nuovo arrivato , eccoli lì i cavalli di troika.

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 05/02/2021 - 12:57

"Auspicabile una patrimoniale". Sempre geniali i "sinistri". Invece di combattere l'evasione e recuperare, in tempi brevi e certi le somme dovute e le sanzione previste non se ne parla proprio magari rivedendo le leggi attuali ampiamente inadeguate. Allo stesso modo non si parla di come vengono spesi (a volte sperperati) i soldi pubblici senza precise responsabilità. Se il governo Draghi dovesse partire con queste premesse meglio lasciare perdere.

Giorgio Colomba

Ven, 05/02/2021 - 12:57

Vedi caso, è appena calato Draghi...

haaland

Ven, 05/02/2021 - 13:02

Anna 17, E dall'inizio degli anni '90 che tutta la magistratura di ogni ordine e grado dica come si deve fare la riforma fiscale, quella della giustizia, le leggi in materia di ordine pubblico e di immigrazione, le leggi sulla famiglia ecc.ecc. sarebbe ora di finirla.

milano1954

Ven, 05/02/2021 - 13:03

Miserabile esercizio di servile ossequio al regime comunista Pd m5s Leu. Si occupi piuttosto della immorale gestione di spesa della banda Conte, banchi a rotelle in testa. Il che e' anche il suo UNICO compito istituzionale

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 05/02/2021 - 13:04

L'uscita a gamba tesa della Corte dei Conti sta a significare un solletico per il premier entrante Draghi. Dopo lo sperpero di 150 miliardi per sedie a rotelle,monopattini,bonus a go go e cassa integrazioni mai arrivate la Corte dei conti si sveglia tirando le orecchie al premier entrante facendo capire che le casse sono state prosciugate. Come al solito la colpa va addossata agli italiani e verranno puniti con una ulteriore tassa sui patrimoni:COMPLIMENTI E ZERO VIRGOLA! Ricordiamoci che la lobby delle banche è in mano a pochi eletti nel mondo e Mario Draghi è uno dei membri appartenenti. Vuoi vedere che oltre al Mes ci faranno ingoiare un'altra patrimoniale? Chi vivrà vedrà.

haaland

Ven, 05/02/2021 - 13:05

-Alsikar, Il fascio-comunista che vuole espropriare Berlusconi lo vada a fare altrove, qui non siamo a cuba o in venezuela

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Ven, 05/02/2021 - 13:19

.....e @schiacciasassi conferma il suo mediocre pensiero....l grilli i e pidioti hanno sperperato euri....Salvini ha solo permesso di far andare in pensione gente che ha lavorato 37/38 anni .....accostare il reddito di fancazzisti a quota 100 è da sempliciotti

Eridano

Ven, 05/02/2021 - 13:33

No,no,no. Basta chiedere soldi come si è fatto fino ad ora per buttarli nella voragine. Prima si chiudono tutti i buchi dello spreco poi semmai con molto tatto si chiedono soldi a chi ne ha già dati tanti. Imparate dall' idraulico, che con solo la licenza elementare, sa che prima si tappano le perdite, poi si fa arrivare acqua. Inutile far arrivare acqua se il tubo continua a perdere. Umiltà professoroni, e imparate da chi ne sa più di voi

Lugar

Ven, 05/02/2021 - 13:45

E come dire, non riusciamo a fare il governo, facciamo un colpo di stato. Chi è al governo i problemi li deve risolvere non crearli.

vinvince

Ven, 05/02/2021 - 13:59

marinaneri@. L’Italia ha una ricchezza patrimoniale di 4500 mld ,il doppio del debito pubblico e 1700 mld nei conti correnti : è un paese solvibile e lo sanno bene gli speculatori che comprano i ns titoli. Il MES non sarebbe un debito impossibile se non fosse per clausole coercitive che impedirebbero a qualsiasi governo futuro di poter esercitare le proprie funzioni. Tutto quello che ci sta accadendo è stato deciso in una riunione Bilderberg del 2019

sbrigati

Ven, 05/02/2021 - 14:00

Perché non un bel taglio agli mega stipendi dei parlamentari e manager statali?

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Ven, 05/02/2021 - 14:27

Tranquilli!... Pidioti, LEUcociti e Pentastallati saranno ben lieti di applicare una delle tante scorie dell'ideologia marxista, volta alla distruzione non soltanto della piccola e media borghesia, bensì del sistema paese, affermando, giurando e spergiurando di ottemperare alle istanze "costituzionali" (ma operando da rematori contro, da sempre)... E, la Corte dei Conti, dovrebbe dire quanti e quali, in 75 anni, sono e sono state le leggi DA LEI registrate con riserva perché senza copertura (Cost. 81 c. 4)!...

nerinaneri

Ven, 05/02/2021 - 14:42

vinvince: ti pareva che non saltava fuori il complotto demo-pluto-globale-komunista...dovremmo fare come la korea del nord: isolarci dal mondo...

federico61

Ven, 05/02/2021 - 15:01

COMINCEREI CON IL RIDURRE LO STIPENDIO AI SIGNORI DELLA CORTE DEI CONTI E A TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI (IN ITALIA SONO OLTRE 3,5 MILIONI). RICORDATE CHE NELL'ULTIMO ANNO NON HANNO MINIMAMENTE RISENTITO DELLA SITUAZIONE CHE HANNO SOPPORTATO I PRIVATI. FORSE POI NE PARLIAMO.

killkoms

Ven, 05/02/2021 - 15:06

Sui loro stipendi?

bernardo47

Ven, 05/02/2021 - 15:39

Nerina neri io aggiungo,,,,,”taglio di tutti gli stipendi e redditi di qualunque natura” contenta? Costituzionalissimo!

stefano.f

Ven, 05/02/2021 - 16:03

Beh chi in Italia ha tanti o pochi qualche risparmio e eventuali proprieta'immobiliari puo tranquillamente iniziare l'addio. Piano piano vi mangiano tutto.

vinvince

Ven, 05/02/2021 - 16:08

nerinaneri@ ... nessun complotto , credimi ... sono affari che si fanno da centinaia di anni ma la gente non crede, ironizza e sai perché ? Perché non sa niente o fa finta di non sapere per interesse personale . Esistono banche d’affari che movimentano in un giorno solo quantità di danaro che in Italia rappresentano finanziarie e noi siamo qui che pensiamo che quello che avviene nel mondo, avviene per caso .... ma dai !!!

aldoroma

Ven, 05/02/2021 - 16:19

Ancora con la prima casa? Ma i miei 20 anni di mutuo li ha pagati lui? Ma è un folle

ciccio_ne

Ven, 05/02/2021 - 16:42

altri giudici che fanno invasione di campo per scopi politici. già li abbiamo osservati all'opera, di cui, oggi, ne leggiamo le gesta

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Ven, 05/02/2021 - 17:14

Beh, allora a cosa servono questi famigerati 209 miliardi?

paci.augusto

Ven, 05/02/2021 - 18:29

Siamo già uno dei paesi più tassati al mondo!!!! Adesso i trinariciuti vogliono colpire anche i proprietari di prima casa!!! Si smetta di mantenere e curare a spese degli italiani MILIONI DI CLANDESTINI, si elimini il reddito di cittadinanza, con tutti gli imbrogli che lo hanno caratterizzato e si riducano le vergognoso indennità parlamentari e gli alti redditi dei magistrati!!!!

oracolodidelfo

Ven, 05/02/2021 - 18:39

#Carlino chi? La Marchesa Marina Ripa di Meana ne aveva due o tre che adorava......

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 05/02/2021 - 19:17

Parlano di patrimoniale, loro che percepiscono più di trecentomila euro all'anno quello che uno risparmia in 50 anni. Si abbassero i loro stipendi. Poi vedere buttare i soldi in premi demenziali alla sera in trasmissioni inutili fa pure rabbia come fa rabbia vedere i soldi sottratti dati alle coop per mantenere gli immigrati. Manteneteveli voi.