Grande batosta sulle pensioni: ora si perde una mensilità

Come ha sottolineato uno studio condotto dall Uil Il blocco delle pensioni ha provocato "danni gravissimi e permanenti" al "potere d'acquisto di milioni di pensionati"

Il blocco delle pensioni ha provocato un vero e proprio disastro, nonché "danni gravissimi e permanenti" al “potere d'acquisto di milioni di pensionati”. Un disastro, tra l'altro che rischia di diventare sempre più grande con il passare del tempo.

Come sottolinea uno studio condotto dall Uil, quanto accaduto ha ridotto – e ridurrà ulteriormente – il potere d'acquisto dei pensionati. A fare una stima ci ha pensato la Uil che, considerando i blocchi operati negli ultimi 9 anni, ha portato alla luce dati inquietanti. Una pensione di 1.500 euro lordi mensili nel 2011 ha accumulato una perdita mensile pari a 74,03 euro che, estesa sulle dodici mensilità dell'anno, diventa un mancato introito di 962,39 euro annui.

Il problema è che la perdita continuerà, anche perché sono previsti blocchi fino al 2021. Ma l'esempio che abbiamo proposto è niente in confronti di chi nel 2011 poteva contare su un assegno previdenziale dal valore di 1.900 euro lordi mensili. Nell'arco di 9 anni questa persona ha subito un mancato incremento pari a 1.378,83 euro lordi annui. Calcolatrice alla mano, spiega sempre la Uil, sarebbe come se quest'anno il pensionato del nostro esempio percepisse una mensilità netta in meno.

Pensioni sempre meno ricche

L'effetto dei blocchi è permanente. Quindi, a meno che non qualcuno non vari appositi meccanismi di recupero del potere d'acquisto ormai perduto, non solo la situazione rimarrà tale ma si estenderà anche nei prossimi anni. Il segretario confederale della Uil, Domenico Proietti, ha dichiarato senza mezze misure che “il blocco dell’indicizzazione delle pensioni dal 2011 a oggi ha generato danni gravissimi e permanenti a milioni di pensionati”.

Si tratta di un danno che sarà permanente per tutta la vita del pensionato – ha aggiunto Proietti, secondo quanto riferito dall'agenzia AdnKronos La Uil chiede con forza che venga ripristinata la piena indicizzazione, prevedendo al contempo un meccanismo che restituisca ai pensionati quanto loro sottratto in questi anni. Bisogna poi aggiornare i criteri con i quali ad oggi è valutata l'indicizzazione, basati sul paniere Foi (Famiglie di Operai e Impiegati) che non rispecchia a pieno le reali spese sostenute dalla fascia più anziana della popolazione. Infine, si deve ridurre la pressione fiscale che oggi grava sulle pensioni la tassazione media nel nostro Paese e, infatti, quasi il doppio di quella operata nei paesi Ocse".

Il sindacato, ha concluso Proietti, “porterà al prossimo tavolo tecnico con il governo, che se saranno attuate restituiranno ai pensionati parte di quello che è stato loro sottratto in questi anni di crisi e, allo stesso tempo, darebbero maggiore liquidità a milioni di famiglie con effetti positivi sull'economia interna del Paese”.

I consigli per chi ha subito la "batosta"

E sul fronte ricorsi per recuperare lo "scippo" sono molto attive tutte le associazioni di categoria che difendono i diritti dei pensionati. L'avvocato Celeste Collovati (rivalutazionepensione@gmail.com) di Dirittissimo è convinta che ci sia ancora spazio per vincere questa battaglia nelle sedi opportune: "Riteniamo che la nuova legge sia ingiusta e presenti profili di illegittimità costituzionale in quanto, ancora una volta, realizza forti discriminazioni (violazione art. 3 costituzione; violazione art. 36 e 38 cost.) andando a prelevare i soldi ai soli pensionati, anzichè agli altri contribuenti (banche, società, altri grandi contribuenti), per quetso motivo invitiamo i pensionati a non arrendersi e ad andare avanti sul fronte dei ricorsi". Insomma la partita resta aperta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

aldoroma

Ven, 07/02/2020 - 14:03

Per i migranti tutto.... I pensionati devono crepare per il governo... Meditate Italiani

ItaliaSvegliati

Ven, 07/02/2020 - 14:08

E LA CASTA PENSA DI RIPRENDERE I VITALIZI...

necken

Ven, 07/02/2020 - 14:15

mi sa che i pensionati dovranno mettere prima o poi mano ai loro risparmi, mentre non si parla mai di investimenti per creare posti di lavoro veri e non di assistenzialismo tipo RDC fatto aumentando il debito pubblico

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 07/02/2020 - 14:15

Cosa c'è di strano: quando hanno toccato i privilegi della casta subito si è inalberata vantando diritti acquisiti o Leggi in frantumi, quando è il popolo che subisce il diktat dell'élite, assurta a salvatrice della Patria, tutti zitti e mosca.

titina

Ven, 07/02/2020 - 14:25

Noi pensionati già lo sappiamo che le pensioni valgono sempre meno, e tagliamo continuamente le spese, prima il parrucchiere, poi il bar, poi anche le spese mediche. E' qui che vogliono arrivare: non possiamo curarci e schiattiamo prima.

Popi46

Ven, 07/02/2020 - 14:49

Cose che prima o poi succedono, quando il popolo bue vota per chi promette pochi,maledetti e subito (anche a debito) per assicurarsi la poltrona oggi senza pensare al di là del proprio naso

mimmo1960

Ven, 07/02/2020 - 14:49

Un po' alla volta ci hanno portato alla povertà ridendo e scherzando. Oggi per viver ci vogliono 3.000,00 euro al mese, continuano a risparmiare sui pensionati.

ginobernard

Ven, 07/02/2020 - 14:55

"Per i migranti tutto.... I pensionati devono crepare per il governo... Meditate Italiani" definire italiani ... c'è italiano ed italiano ... nel senso che siamo molto differenti e quindi poco uniti. Se non addirittura rivali. Quando della gente si pesta perchè di una squadra di calcio differente c'è poco da fare ...

ferr44

Ven, 07/02/2020 - 14:55

Mi piace la "genialata" dell'indicizzazione, basata sul paniere Foi (Famiglie di Operai e Impiegati)! Perchè x tutte le altre categorie ( artigiani, commercianti, piccoli imprenditori o liberi professionisti) il costo della vita NON AUMENTA forse ????

AngeloErice

Ven, 07/02/2020 - 15:02

Questo governicchio non eletto, sorto da una accozzaglia di perdenti concede ai clandestini islamici che vengono a loro piacimento mentre il paese vive un nuovo anno bellissimo, pensionati in testa. C'è pure da sapere: ma questi pensionati per chi votano??

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 07/02/2020 - 15:07

Le pensioni superiori al salario medio del 20% più povero della popolazione (500-1200 euro) sono un insulto. GIusto che i ricchi pensionati parassiti soffrano come il resto del popolo. La responsabilità morale di amenità come riforma Rumor, privatizzazione della Banca d'Italia, euro e UE, è tutta loro.

ClaudioB

Ven, 07/02/2020 - 15:08

Ringraziamo il grande bocconiano monti (minuscolo) è lui che ha iniziato questa rapina legalizzata proseguita poi negli anni fino ad oggi. Con una unica eccezione quella del governo Renzi (lo dico da non renziano) che ci restituì una mezza mensilità (una tantum). Poi tutto è continuato come prima senza alcuna rivalutazione.

Antonio Chichierchia

Ven, 07/02/2020 - 15:12

Lucidiamo i gilet gialli ...

ROUTE66

Ven, 07/02/2020 - 15:12

Cosa volete che sia,un pensionato ha versato contributi per 35 anni così come il suo datore di lavoro. Un pensionato ha pagato le tasse su una grossa fetta del suo stipendio. Un pensionato si è sentito dire che per ogni euro che prende ne costa 2 però e lui che toglie ossigeno al paese Un pensionato oggi vive perchè chi è arrivato ieri gli sta pagando la pensione BENE SE NON AVESSERO SPERPERATO I SOLDI CHE ARRIVAVANO COPIOSI,I PENSIONATI NON AVREBBERO BISOGNO DI NESSUNO

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 07/02/2020 - 15:14

Non è una novità... dopo aver lavorato una vita pagando le tasse e i contributi i pensionati muoiono poveri, nel contempo danaro a gogo alle coop rosse e onlus papaline per mantenere i finti profughi. Situazione paradossale.

leopard73

Ven, 07/02/2020 - 15:16

Abbiamo una politica che non fa altro che rubare talmente sono onesti che nessuno li ha votati stiamo porci

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 07/02/2020 - 15:21

Non sarebbe più semplice ,per un Governo come il nostro, legiferare che è vietato vivere più di 80 anni. Salverebbero bilancio e le loro importantissime poltrone.

bernardo47

Ven, 07/02/2020 - 16:00

I grillini vanno in piazza per i vitalizi,però quelli degli altri. Perché i loro li hanno salvati e li hanno in maturazione ...invece, diciamocelo, con un delibera come quella Fico Casellati boeri sul ricalcolo cha applica un principio palesemente incostituzionale, attaccano i vitalizi di qualche centinaio di ex on. ultraottantenni e di qualche vedova, con abbattimenti fino all’80%;ma il giochetto vero non è quello, i grillini sottendono un attacco, se passa quel principio sui vitalizi, alle pensioni retributive o miste di oltre 8 milioni di italiani, quelle in pagamento o in maturazione, quelle dei 35/40 anni di lavoro vero,tasse e contributi, che sono,il 98% delle attuali pensioni e che subirebbero un taglio tra il 15% e il 25/30%! E infatti i grillini ci avevano già provato a tagliarle le pensioni in pagamento,di oltre il 25% con il disegno di legge d’uva molinari poi affondato in commissione! Questa è la vera strategia grillina. Occorre molta attenzione sulla vicenda.

PEPPA44

Ven, 07/02/2020 - 16:05

E poi danno 300.000 euro per sentire quattro cretinate da uno come Benigni

machimo

Ven, 07/02/2020 - 16:05

I soldi servono per le risorse, vero conte...

Capricorno29

Ven, 07/02/2020 - 16:11

Certo i pensionati possono morire di fame dopo aver pagato i contributi alcuni vivono con 18 euro al giorno , va benissimo ...solo per gli immigrati ci vogliono 35 euro loro sono i Cittadini con la C maiuscola gli Italiani sono pecore pagano e zitti.....mi fanno schifo

flip

Ven, 07/02/2020 - 16:11

i pseudo governanti (ono educato) toccando le pensioni,hanno decretato, voluto e cercato la loro fine politica.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 07/02/2020 - 16:19

@flip Se è vero quanto afferma, l'Italia è perduta.

flip

Ven, 07/02/2020 - 16:20

CHI è KOMUNISTA HA QUALCHE PRIVILEGIO PARTICOLARE CONSIDERATO CHE NON RAGLIA SU QUESTO ARGOMENTO?

amicomuffo

Ven, 07/02/2020 - 16:22

continuate a votare sinistra...continuate!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 07/02/2020 - 16:25

e poi spendono 35 euro al giorno per i clandestini che non versano contributi. Grazie allo zero assoluto di nome Conte e alla sua combriccola di comunisti sfigati che lo circonda.

bernardo47

Ven, 07/02/2020 - 16:35

La grande batosta sulle pensioni si avrà davvero se passa il principio di cui alla delibera fico Casellati boeri sui vitalizi. Già,proprio così,se passasse quel principio incostituzionale marcio, del ricalcolo retroattivo, subito dopo toccherebbe alle pensioni retributive o miste di otto milioni di italiani, proprio quelle dei 35/40 anni di lavoro,gavetta, sacrificio,tasse e contributi... con abbattimenti dal 15 al 25 e oltre per cento.......il discorso della Taverna di ieri in senato, è stato chiaro per chi abbia voluto capirlo. Vicenda da seguire con attenzione e non con invidia grillina.

bernardo47

Ven, 07/02/2020 - 16:39

occhio perche' attacco ai vitalizi, sottende atatccogrillino alle pensioni! proprio a quelle basse e edeie sia chiaro, perche' quelle elevate col ricalcolo, crescerebbero di importo, mentre le altre perderebbero tra il 15 e il 25% e oltre! serve molta attenzione, e non invidia meschina o superficialita'....

bernardo47

Ven, 07/02/2020 - 16:41

comunque, seguiamo con attenzione anche la trattativa governo sindacati, dove la piattaforma unitaria delle confederazioni, pone anche il problema di una seria rivalutazione delle pensioni in essere.

jaguar

Ven, 07/02/2020 - 17:20

Quando vedremo le sardine manifestare per i pensionati? Mai, il problema italiano numero uno si chiama Salvini.

Robertin

Ven, 07/02/2020 - 17:32

quello che non capisco è perchè i pensionati continuano a votare per chi gli taglia la pensione

filgio49

Ven, 07/02/2020 - 17:48

Faro' la cosa che mi viene piu' facile da fare: vado a fare la spesa per un mese e mando tutti gli scontrini all'inps chiedendo il risarcimento! Se ci mettessimo tutti d'accordo ....

Ritratto di faman

faman

Ven, 07/02/2020 - 18:32

Robertin-Ven, 07/02/2020 - 17:32: guarda che tutti hanno tagliato le pensioni, governo giallo-verde Lega compresa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 07/02/2020 - 18:49

@ItaliaSvegliati - quanta ragione hai. Tale casta che fa questo scempio è rigorosamente di sinistra. Strano?

299

Ven, 07/02/2020 - 18:49

Bè dai, almeno i Credenti possono morire felici, hanno il posto assicurato in Paradiso; sicuramente gli verranno scontati tutti i peccati visto che dopo anni di lavoro e contributi pagati si (ci) vedranno tornare una miseria di pensione costringendoli a vivere di stenti e lacrime..

scurzone

Ven, 07/02/2020 - 19:11

Ma, meglio puntare sui diritti, le pensioni sono fin troppo alte, secondo me. Una persona anziana e ammalata costa poco alla collettività e molto alla sua famiglia. Bisogna creare servizi per loro e per noi indirettamente.

trasparente

Ven, 07/02/2020 - 19:14

120 euro per una visita specialistica intramoenia, altrimenti una lunga attesa di 8 mesi. Pensione 500 euro, con 380 euro dovrei riuscire a vivere fino a fine mese...?

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 07/02/2020 - 19:38

@Leonida55 Ricordi qualche seria iniziativa contro i vitalizi da parte dei piddoleghisti "di destra"?

bernardo47

Ven, 07/02/2020 - 19:58

attenzione a cosa succede sui vitalizi....non farsi distrarre da una pur comprensibile invidia, su cui i grillini giocano.......potrebbe essere la falla per un attacco generalizzato alle pensioni retributive e miste e cioe' a tutte! Incluse quelle in maturazione perbacco!

leos

Ven, 07/02/2020 - 20:10

C'è chi continua a dire, continuate a votare per quello o quell'altro. Comunque votate non c'è scampo, non c'è alternativa. I nostri governanti, tutti, sono in balia dei poteri forti, in cambio di un minimo di potere cedono l'intero potere a quest'ultimi. Votare è solo per dare una parvenza di democrazia che non c'è, nel contesto in cui siamo, votare è un atto semplicemente inutile.

Uoll

Sab, 08/02/2020 - 01:33

Chi ha vinto la lotteria del sistema retributivo può anche perdere un po' dei regali che riceve mensilmente. Basta non scendere sotto al valore calcolato con il sistema contributivo, più sano ed equo

Luigi Farinelli

Sab, 08/02/2020 - 10:37

Dovremmo andare a bussare a casa di Monti, il leccapiedi principe dell'Ue, del FMI e della Merkel tutta austerità pro domo sua.