Istat, produzione industriale sale a giugno. Pil sotto le previsioni

+0,3% a giugno per la produzione industriale. Aumento tendenziale nel settore autoveicoli. Male il Prodotto interno lordo

Istat, produzione industriale sale a giugno. Pil sotto le previsioni

Un leggero rialzo, che segue quello già fatto registrare nel mese precedente, quando il miglioramento era stato dello 0,1%. La produzione industriale cresce, guadagnando a giugno lo 0,3% su maggio. Un dato positivo, ma non rispetto all'anno scorso. Se consideriamo infatti le percentuali sui dodici mesi -spiega l'Istat - rispetto a giugno 2012 vediamo un calo del 2,1%.

Si tratta, per la produzione industriale, della ventiduesima flessione tendenziale consecutiva. L'indice, sul trimestre precedente, era in calo dello 0,9%.

A giugno un aumento tendenziale si è registrato per la produzione del settore autoveicoli, che ha guadagnato il 7,4%, con una media del -6,4% nel semestre. L'indice generale dei mezzi di trasporto ha raggiunto il 2,2% a giugno, con un calo nel semestre sempre del 6,4%.

Nel secondo trimestre del 2013 in calo anche il Prodotto interno lordo, che ha perso lo 0,2% rispetto al trimestre precedente e il 2% sul secondo trimestre del 2012. Un dato - a metà anno il calo è dell'1,7% - che supera il ribasso previsto dal governo (-1,3%).

Commenti