L'India sorpassa la Gran Bretagna: "Siamo la quinta economia mondiale"

Storico sorpasso dell'ex colonia: dopo 150 anni, grazie anche alla Brexit, l’India sorpassa la Gran Bretagna e diventa la quinta economia mondiale

L'India sorpassa la Gran Bretagna: "Siamo la quinta economia mondiale"

Chi l'avrebbe mai detto che l'India, ex colonia britannica, avrebe superato l'economia della madre patria? Eppure, dopo 150 anni, grazie anche alla Brexit, l’India, l'India sorpassa la Gran Bretagna e diventa la quinta economia mondiale. Lo storico annuncia lo dà il ministro di stato indiano per gli Affari interni, Kiren Rijiju, con scontato orgoglio: "L’India supera la Gran Bretagna - scrive il ministro in un comunicato - e diventa la quinta economia mondiale, dopo gli Stati Uniti, la Cina, il Giappone e la Germania. L’India ha una popolazione più grande ma comunque è un gran salto". La notizia del sorpasso, anticipata dal Times of India e da altri media indiani, è stata ripresa dal giornale britannico Foreign Policy.

Secondo il Times of India l’India avrebbe dovuto superare il Pil della Gran Bretagna nel 2020 ma l’accelerazione è stata favorita dal calo di quasi il 20% del valore della sterlina dovuto alla Brexit, in conseguenza del quale il Pil del Regno Unito nel 2016, passa da 1.870 miliardi di sterline a 2.290 miliardi di dollari, a un cambio 81 pence per un dollaro, mentre il Pil indiano passa da 150.000 miliardi di rupie a 2.300 dollari, a un cambio di 66,6 rupie per un dollaro. "In futuro - prosegue The Times of India citando un rapporto del think-tank Centre of Economic and Business Research - il gap è destinato ad ampliarsi in previsione della crescita del Pil indiano stimata tra il 6% e l’8% e quella del Pil britannico, stimata tra l’1% e il 2% entrro il 2020 e anche oltre. Anche se le valute dovessero fluttuare il verdetto resterebbe chiaro, l’economia indiana ha superata quella della Gran Bretagna sulla base delle future previsioni di crescita".

Commenti