L'ultima proposta sul Mes: senza condizioni solo per spese mediche

Il ministro delle Finanze olandese Wopke Hoekstra apre al possibile utilizzo del Mes senza condizioni ma solo e soltanto "per coprire i costi medici"

Utilizzare il Meccanismo europeo di stabilità (Mes) per contrastare gli effetti economici negativi del coronavirus così come è nato oppure senza condizionalità? A Bruxelles non c'è ancora un'intesa tra i due schieramenti che si sono formati all'interno dell'Unione europea.

Se, tra gli altri, Italia, Francia e Spagna preferirebbero gli eurobond, ma sarebbero comunque disposti ad afferrare il salvagente del Fondo salva-Stati purché non vi siano condizionalità di alcun tipo, dall'altra parte il fronte rigorista capitanato da Germania e Olanda non intende fare sconti. Neppure al cospetto di una pandemia di Covid-19 che ha messo letteralmente in ginocchio mezzo mondo.

Certo, rispetto ai giorni precedenti, quando i Paesi nordici sostenevano che l'Ue avesse già messo a disposizione i mezzi necessari per aiutare i governi più bisognosi, adesso arriva una specie di apertura sui generis. A fare un piccolo passo indietro è il ministro olandese delle Finanze, Wopke Hoekstra, lo stesso che nei giorni scorsi era stato duramente attaccato dal premier portoghese Antonio Costa.

L'apertura di Hoekstra al Mes "per coprire le spese mediche"

La proposta di Hoekstra, sulla carta, è semplice: Mes senza condizionalità ma solo per coprire i costi medici. Il ministro ha spiegato tutto in un tweet chiarissimo: "Il Mes è prestatore di ultima istanza e secondo noi l'uso di questo fondo deve avvenire con una forma di condizioni. A causa della crisi attuale, dobbiamo fare un'eccezione e il Mes può essere usato senza condizioni per coprire i costi medici".

"Per un sostegno economico di lungo termine credo sia sensato combinare l'uso del Mes con alcune condizioni economiche", ha quindi aggiunto il ministro olandese, spiegando che, non essendoci compromesso, dovrebbero essere i leader a decidere su questo tema. E qui si potrebbe nascondere una trappola: convincere gli anti rigoristi a cedere adesso, salvo poi calare la mannaia delle condizioni economiche in un secondo momento.

Se la decisione finale dovesse essere questa, l'Unione europea avrebbe fin qui solo perso tempo prezioso, tra riunioni e vertici virtuali, per parlare del nulla più totale. Non solo: in questi giorni l'Italia si sarebbe infilata in un tunnel senza uscita, dal momento che il Mes potrebbe alla fine essere usato senza condizionalità.

L'altra faccia della medaglia riguarda le modalità di fruizione del Fondo salva-Stati. La "potenza di fuoco" del Meccanismo europeo di stabilità verrebbe impiegata solo e soltanto per coprire i "costi medici". Quindi: per acquistare dispositivi di protezione individuale (dalle mascherine ai guanti), tamponi, test e per coprire i costi di gestione extra relativi all'ambito sanitario. Tutto questo significa una cosa: niente supporto alle aziende e al mondo del lavoro.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di babbone

babbone

Mer, 08/04/2020 - 16:24

mandateli tutti nel paese dei balocchi...il popolo ITRALIANO sarebbe felicissimo. ma uno scatto di orgoglio "ITALIANO" a favore del popolo ITALIANO riuscite ad averlo, oppure pensate solo alla poltrona.

gianf54

Mer, 08/04/2020 - 16:25

Basta versare miliardi alla UE: utilizziamoli per gli italiani...

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 08/04/2020 - 16:25

I morti chi li paga ? È partito dalla Germania il primo contagio ,o siamo come al solito i buffoni dell’Europa?

schiacciarayban

Mer, 08/04/2020 - 16:27

Ma è mai possibile che l'Europa sia ostaggio di un paesucolo di ex pirati con qualche milione di abitanti, che vive grazie all'evasione fiscale? Ma che razza di Europa è questa?

Ritratto di duliano

duliano

Mer, 08/04/2020 - 16:32

Paradiso fiscale, regno dei "coffeshop" e delle strade a luci rosse si mettono a fare i rigoristi.

libero.pensionato

Mer, 08/04/2020 - 16:39

SMETTERE IMMEDIATAMENTE DI COMPRARE TULIPANI, FIORI, POMODORI E TUTTI QUEI PRODOTTI CHE VENGONO DALL"OLANDA. COMPRATE ITALIANO, SE TUTTI CERCASSIMO ALTERNATIVE ITALIANE, MA DAVVERO TUTTI TUTTI, RISOLVEREMO TANTI PROBLEMI ECONOMICI

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 08/04/2020 - 16:40

Non lo avrei mai creduto, ma stavolta devo dare ragione a schiacciarayban! (il bibitaro avrebbe detto non avrebbi mai...)

agosvac

Mer, 08/04/2020 - 16:41

Ma come si può andare aventi con una UE in cui tra gli alleati della Germania c'è uno Stato che vive di evasione fiscale???

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 08/04/2020 - 16:42

@babbone, ma si è accorto o no che il governo italiano si è opposto ed ha portato sulla sua linea anche quelli francese, spagnolo ed altri ancora, si è accorto o no che le condizioni poste dai cosiddetti falchi ad oggi sono state rispedite e non accettate? Al momento non credo si possa affermare ciò che ha detto lei,almeno fino ad oggi il nostro governo non ha ceduto né al mes né alla troika.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 08/04/2020 - 16:44

Dopo le sigarette "light" ora pure il MES light...per i babbei disposti a crederci.

Gianni11

Mer, 08/04/2020 - 16:44

Tra tutti gli anti-italiani oltre-alpini, gli olandesi sono i peggiori. Prima mandiamo l'ue all'inferno e ce li leviamo dai piedi meglio e'.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 08/04/2020 - 16:46

FUORI DALLA ue ! SUBITO !

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Mer, 08/04/2020 - 16:56

Noi ci siamo inventate leggi fiscali folli, le nostre aziende portano la residenza fiscale in altri stati UE con fiscalità decente e ci facciamo pure perculare. La cosa più semplice sarebbe abbassare le tasse e portare in Italia la fiscalità delle aziende italiane e no che al momento sono in Olanda. Ma no, noi siamo fessi!

marzo94

Mer, 08/04/2020 - 17:00

Ormai sono maturi i tempi per avviare una seria riflessione politica sull'Europa, che deve tornare ad essere un valido mercato comune, non una gabbia politica solo in negativo. Ed essendo noi tra i primi 6 fondatori abbiamo pieno titolo per ridiscutere tutto, anche mettendo sul tavolo il nostro peso geopolitico, senza di noi l'Europa muore. Occorre che tutti i partiti se ne rendano conto, o quasi.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 08/04/2020 - 17:03

Un MES light non convince nessuno. Si chiede dura opposizione a questo rigorista olandese che finanzia il suo popolo coi soldi nostri grazie agli imprenditori che sfruttano il paradiso fiscale. La colpa è solo italiana che permette agli imprenditori di pagare le tasse altrove anziché in Italia.Se si facessero politiche di sgravio fiscale notevole alle nostre aziende non avremmo di questi problemi con simili sciacalli europei.

Abit

Mer, 08/04/2020 - 17:03

Schiacciarayban: non credo che Lei sia mai stato in Olanda ma ciò non è importante. Lei confonde “evasione fiscale” con un diverso sistema impositivo. La FCA, Mediaset e certamente altri stabiliscono la sede fiscale in quel paese non per “evadere” ma solo perché il regime fiscale è più favorevole. Se Lei potesse forse lo farebbe.

maxfan74

Mer, 08/04/2020 - 17:06

Un paradiso fiscale che detta le regole in Europa???. Toglieteli la possibilità che società estere paghino da loro le tasse e poi vediamo...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 08/04/2020 - 17:08

#Agrippina- 16:42 Ti ricordi di quella canzone che faceva, pressapoco, così: "La cosa è sicura...è solo questione di tempo!"?

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mer, 08/04/2020 - 17:18

L’Olanda di oggi, paradiso fiscale di multinazionali, è la metafora contemporanea di Shylock, l’ebreo presta soldi shakespeariano che voleva il fegato del Principe? Gli olandesi, mercenari per secoli, armatori di velieri che trasportavano gli schiavi dall’Africa Nera alle coste delle Americhe, monopolizzatori del mercato dei “diamanti insanguinati” e coltivatori, oggi, di pomodorini nel polistirolo, vogliono il nostro fegato? Ma, con tutto il rispetto, cos’è l’Olanda rispetto all’Italia?

necken

Mer, 08/04/2020 - 17:18

importiamo dall Olanda 23miliardi ed exportiamo per 11,8 miliardi riferito al 2019: oltre ai fiori e non solo tulipani ma anche pomodori ed i prodotti Unilever per pulizia della casa ed igiene personale oltre ad alcuni prodotti alimentari knorr, maionese e gelati confezionati varie marche

nerinaneri

Mer, 08/04/2020 - 17:35

...tutti contro di noi, non me ne capacito...

g.barnes

Mer, 08/04/2020 - 17:39

Ridicoli. Il peso politico dell'Italia è quasi nullo. Tutto gira attorno a Berlino con Parigi che si accoda per fare acquisti in Italia. Non esiste l'UE se non per interessi nazionali. Berlino ha devastato la Grecia e nessun paese UE si è opposto a tale furto nemmeno l'Italia. Oggi tocca a noi. Preparare l' ITALEXIT da subito.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 08/04/2020 - 17:48

@libero.pensionato - CONCORDO PIENAMENTE - A CASA MIA GIA' LO APPLICHIAMO. Saluti

ROUTE66

Mer, 08/04/2020 - 17:55

CARO Abit:è proprio per questa disparità FISCALE che questa EUROPA non ha senso. Avere una unica moneta in un groviglio di fiscalità diverse non può che portare al disastro. Infatti da la possibilità alle aziende di produrre dove il costo del lavoro è inferiore E NEL CONTEMPO DI PORTARE LA SEDE FISCALE DOVE è PIù CONVENIENTE. Questo significa falsare qualsiasi uguaglianza. In uno stato federale le leggi federali VALGONO PER TUTTI I COMPONENTI IN EUROPA NO (perciò di cosa discutiamo)

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 08/04/2020 - 18:04

"( MES senza codizioni) potrebbe nascondere una trappola: convincere gli anti rigoristi a cedere adesso, salvo poi calare la mannaia delle condizioni economiche in un secondo momento". E' UNA TRAPPOLA. Basterà un ricorso alla Corte di Strasburgo per riportare il MES nella sua configurazione originale. Hanno già detto che l'Italia dovrà firmare un memorandum in cui accetta il MES con le condizionalità anomale, quindi ammettendo implicitamente che non rispondono ai fini del MES. Quando l'Olanda (o la Germania, o la Finlandia o Malta..) deciderà che è il momento giusto arriverà la troika. Vi immaginate quanto conterà un Paese con sul capo una simile spada di Damocle. Valutiamo se sia possibile uscire subito dalla UE.

cgf

Mer, 08/04/2020 - 18:11

prenderanno una batosta che quella avuta con gl'islandesi sarà solletico in confronto. Per ogni persona che deve avere, vi deve essere sempre anche almeno una che deve dare, ma da se può, se non può l'altro aspetta di avere

robertino

Mer, 08/04/2020 - 18:16

ITALEXIT SUBITO, ma prima ancora urge assolutamente un piano B e C economico come per esempio l'idea di Paolo Savona, coinvolgendo i migliori economi che abbiamo, Bisogna rapidamente costituire un Governissimo di Unita Nazionale,fare il Referendum e uscire finalmente da questa cloaca di UE, che ci ha portato solo sfiga, disoccupazione e crescita ZERO. ITALIA RISVEGLIATI E AGISCI !!! Se non cambiamo ora RADICALMENTE, non ci rialzeremo piu'. Tenetevelo bene in mente !!!

zen39

Mer, 08/04/2020 - 18:18

Una cosa sola può salvare l'Italia dal tranello MES-Troika: l'alleanza con USA o Cina o Russia o meglio con tutte e tre. Visto che non è UE il nostro miglior alleato ma è il nemico principale l'Italia deve decidere a chi affidarsi. Meglio la Cina che la Germania ? o la Russia ? Gli Usa sarebbe meglio ma anch'essa ha problemi. Ora in UE si approfitta del virus per mangiarsi il nostro paese e c'è chi da noi è complice e fa il doppio gioco. Bene fa l'opposizione a stare all'erta, bene fa a urlare al mondo chi ci vuole fregare. Non credo che al resto del mondo faccia piacere la rovina dell'Italia e la sua messa in schiavitù franco-tedesca. L'Italia è più forte di quanto appaia ma ha ora bisogno di collaborazione niente di più e qualcuno che abbia gli attributi per governare. Facciamci sentire e finiamola di belare.

Ziofran

Mer, 08/04/2020 - 18:20

Non so quanto sia vero, ma ho letto due articoli che dicono che questo virus attacca l'emoglobina e quindi distrugge la capacita' dei polmoni di trasportare ossigeno. Quindi, secondo loro, sarebbe molto importante dare ossigeno ai malati, mentre le intubature sono solo necessarie in caso uno non possa respirare, altrimenti, in casi leggeri sono attualmente dannose. Di nuovo non so quanto veri. prendetela come volete.

mariolino50

Mer, 08/04/2020 - 18:29

Abit Infatti avere unione teorica e monetaria, ma non fiscale, produce quello che dice lei, le tasse dovevano essere unificate nel 2001, se ci sono paradisi fiscali dentro che razza di UE è.

vocepopolare

Mer, 08/04/2020 - 18:36

un invito a leggere i quotidiani olandesi ,tutti coerentemente contro l'italia , addirittura qualcuno ha osato dire che italia e spagna non hanno curato i loro malati. Il ministro olandese dell'economia assume toni trionfali per aver bloccato i bond e si rammarica della debolezza di germania austria e finlandia. Bene ha fatto alla fine della riunione il francese a mandare a farsi benedire l'olandese. Ecco, questa è l'europa degli amici, degli alleati , di quelli che dovrebbero nell'unità creare sviluppo e ricchezza; ma già lo abbiamo visto in occasione delle invasioni clandestine che panni vestono:uno schifo su cui bisogna riflettere ed AGIRE.

zen39

Mer, 08/04/2020 - 18:48

Il virus ha prodotto un doppio effetto: la tragedia umana ed economica e l'allungamento dell'attuale governo che gode della fiducia UE in quanto fa finta di protestare contro il MES mentre qualche professore gli fa l'occhiolino. In UE si guarda all'Italia come il predatore osserva la sua vittima sbavando per l'acquolina in bocca. Il fatto è che la gazzella non può scappare, è legata ad un albero ecco la vera tragedia del paese. Non siamo una preda che può sottrarsi al suo predatore con la sua agilità siamo cibo per belve.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 08/04/2020 - 18:59

"Caro" ministro olandese, complimenti: lei è così arguto che non ha problemi a stare a galla, esattamente comegli ... ! Avete entrate 5 volte oltre il pil in quanto paradiso fiscale e avete coraggio di aprir bocca per dettar regole? Un pò di vergogna non la prova? Il nostro governo, sebbene la mia stima per quest'ultimo sia molto negativa, abbia un sussulto di orgoglio e non accetti queste proposte vergognose.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 08/04/2020 - 19:26

libero.pensionato Mer, 08/04/2020 - 16:39 Io già lo faccio da tempo;solo prodotti nostrani.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 08/04/2020 - 19:27

ROUTE66 Mer, 08/04/2020 - 17:55 Sono stradaccordo con te e con Abit!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 08/04/2020 - 19:37

robertino Mer, 08/04/2020 - 18:16 Robertino ,sono d'accordo al 1000x1000!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 08/04/2020 - 19:38

zen39 Mer, 08/04/2020 - 18:48 Ottima metafora! Siamo solo cibo per predatori.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 08/04/2020 - 19:40

Questi sono peggio dei filibustieri e dei bucanieri...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 08/04/2020 - 19:44

nerinaneri Mer, 08/04/2020 - 17:35 Se ne capaciti e alle prossime elezioni vedrà gli effetti nefasti sulla sinistra prona a 90°

nerinaneri

Gio, 09/04/2020 - 10:21

giùalnord: se smettessero di elargirti la pensione, forse...