Maire ora «semina» in Russia

Si è aggiudicata una nuova commessa da 200 milioni

Maire ora «semina» in Russia

Maire Tecnimont si è aggiudicata un contratto da parte di Volgafert LLC per la realizzazione di un impianto di Urea granulata del valore di circa 200 milioni di euro. Volgafert LLC è una Special Purpose Company di proprietà di Kuibyshevazot, leader nella produzione di fertilizzanti e caprolattame, e di Metdev1 (con una partecipazione di minoranza), società parte del gruppo guidato da Pierroberto Folgiero e partecipata da Simest (la controllata di Cassa Depositi e Prestiti che supporta gli investimenti all'estero delle società italiane).

Volgafert produrrà e commercializzerà il composto chimico urea di alta qualità per il mercato sia nazionale, sia estero. Per finanziare l'intero impianto, una linea di credito di circa 160 milioni è attualmente in fase di finalizzazione, fornita da alcune banche commerciali internazionali e garantita da Sace (anch'essa del gruppo Cdp), l'agenzia italiana di credito all'esportazione. La nuova unità di produzione urea sarà collocata all'interno del complesso industriale di Kuibyshevazot (a Togliatti, nella regione di Samara) e sarà sviluppata sulla base della tecnologia urea di Stamicarbon. Lo scopo del progetto prevede la fornitura di servizi di ingegneria, equipaggiamento e materiali, e attività di costruzione fino al collaudo, l'avvio ed i test di performance di un impianto di urea granulata della capacità di 540.000 tonnellate annue. Il completamento del progetto è atteso nel quarto trimestre del 2021.

Commenti