La tassa per chi noleggia l'auto: chi deve pagare l'imposta e come

Sul sito del Mef il decreto interministeriale in cui vengono spiegate le modalità per l'individuazione dei soggetti tenuti al pagamento della tassa automobilistica per i veicoli concessi in locazione a lungo termine senza conducente

È in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale 28 settembre 2020, mediante il quale verranno esplicate le modalità per l'acquisizione dei dati necessari all'individuazione dei soggetti tenuti al pagamento della tassa automobilistica per i veicoli concessi in locazione a lungo termine senza conducente, come si legge sul sito del Mef.

Secondo quanto dichiarato all'interno del decreto, il pagamento della tassa automobilistica potrà essere effettuato entro il 31 di ottobre senza l'applicazione di sanzioni o di interessi. L'utilizzatore, come ricorda Italia Oggi, sarà tenuto a versare il tributo, ma la società che mette a disposizione la vettura potrà a sua discrezione decidere di farsi carico di questo onere. In ogni caso, entro il prossimo 10 ottobre devono essere comunicate al Pra (Pubblico registro automobilistico) tutte informazioni in merito ai contratti in vigore tra il 1° gennaio 2020 ed il 30 settembre 2020. Per quanto riguarda eventuali variazioni contrattuali, queste devono essere rese note "entro il termine del decimo giorno successivo alla data di modifica del contratto".

Nel decreto interministeriale in corso di pubblicazione si legge anche che, nel caso in cui la locazione del veicolo assuma la condizione di contratto di locazione a lungo termine, il proprietario del veicolo è tenuto a comunicarlo entro il "decimo giorno successivo alla data della proroga o del rinnovo del contratto".

Attraverso il sistema informativo del Pubblico registro automobilistico devono dunque essere comunicati la tipologia della vettura e la targa, "i dati anagrafici e codice fiscale della persona fisica, denominazione o ragione sociale e codice fiscale della persona giuridica proprietari del veicolo" e quelli dei soggetti utilizzatori del veicolo, la residenza dell'utilizzatore del veicolo, ed infine le informazioni circa il contratto di locazione a lungo termine senza conducente, dove figurano anche le date di decorrenza e di conclusione del contratto.

Lo stesso Pra dovrà trasmettere i dati acquisiti all'Agenzia delle entrate, alle Regioni ed alle province autonome. Queste ultime consentiranno quindi agli utilizzatori delle vetture il pagamento della tassa automobilistica tramite il sistema dei pagamenti digitale "PagoPA", secondo "l’articolo 38-ter del decreto-legge 26 ottobre 2019, n.124, convertito con modificazioni dalla legge 19 dicembre 2019, n.157". Da segnalare il fatto che, secondo l’articolo 7, comma 1, della legge 23 luglio 2009, n. 99, anche le imprese proprietarie delle vetture possono provvedere al pagamento del tributo, al posto degli utilizzatori. Ma l'obbligo resta per chi guida il mezzo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Mer, 30/09/2020 - 13:57

in che senso l'obbligo resta per chi guida il mezzo? non è più tassa di proprietà? quindi se non circolo non pago, esattamente come era prima che fosse tramutata in tassa di proprietà. Qualcuno non ha studiato e prima di modificare l'applicazione di una legge, domandati perché si chiama di proprietà e non più di circolazione come era una volta (e bastava lasciarla sulla pubblica via, la sosta è un momento della circolazione raccontavano) e per non pagare bastava tenerla in garage.

cgf

Mer, 30/09/2020 - 13:58

se la stessa auto la guidano 287 soggetti diversi in un anno perché è a noleggio dell'azienda e possono usarla tutti i dipendenti?

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 30/09/2020 - 14:36

Egregio cgf, semplice: tutti i 287 dipendenti (e non 1/287esimo dell'importo)... La voracita' fiscale non ha limiti.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 30/09/2020 - 14:42

Bravi!!! un applauso ai nostri informtai governanti al governo....hanno distrutto l'acquisto delle seconde case adesso è arrivato il momento di distruggere il leasing che stava prendendo piede.....chi ci governa è molto intelligente !

Pumgranin

Mer, 30/09/2020 - 14:59

Il bello è che se ci si lamenta loro credono di essere nel giusto , capito ? È possibile a 60 anni aver voglia di emigrare ?

Mamie

Mer, 30/09/2020 - 15:05

Se ho ben capito ogni vollta che un titolare di auto a lungo noleggio senza conducente presta la vettura ad altra persona dovrebbe inviare le informazioni di chi guida al PRA CHE A SUA VOLTA LE COMUNICHERA alla agenzia delle entrate SOLO UN DEMENTE PUO AVER AVUTO UNA SIMILE IDEA IN PARTICOLARE ORA CON TUTTI I SERI PROBLEMI CHE ABBIAMO E CHE NON VENGONO RISOLTI

schiacciarayban

Mer, 30/09/2020 - 15:19

Solo Botta e Batosta? Dal Giornale mi aspettavo almeno una Stangata o come minimo un Colpo di Scure! State perdendo colpi sui titoloni...

moichiodi

Mer, 30/09/2020 - 15:20

Non c’è punto dove il giornale non trovi una botta, un salasso una mazzata una batosta uno scoppiettante simili.....

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 30/09/2020 - 16:08

Prima la tassa di possesso la pagava la ditta di noleggio presumo e la ribaltava nel canone assieme a tutti gli altri oneri come assicurazione, tagliandi, etc. Ora la deve pagare il locatario. Se le aziende di noleggio sono oneste non cambia una virgola in termini di esborsi ma solo in termini dell'avere la scocciatura in più di ricordarsi di dover pagare il tributo. Francamente non capico la ratio della norma a meno che l'obiettivo non sia far emergere il reale fruitore di un bene.

leopard73

Mer, 30/09/2020 - 16:44

Sono le auto Blu di Roma usate DALLA politica inconcludente che andrebbero ridimensionate e fatte pagare hai sig. Che le usano altro che batosta sempre ai cittadini..

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 30/09/2020 - 16:58

qualcuno pensa di essere furbo a noleggiare auto z lungo termine...pagandola 1,5 in piu',e rendendola dopo il periodo di uso.ben gl ista

Ritratto di ager

ager

Mer, 30/09/2020 - 18:20

siamo alla totale follia vessatoria. Praticamente pretendono il bollo 2 volte.

mariolino50

Mer, 30/09/2020 - 18:24

In buona parte di Europa e mondo non esiste una tassa del genere, bastano e avanzano quelle super esose sulla benzina, altissime ovunque, ma qui si raggiunge il furto con destrezza.