"Ora ci bruciano le pensioni..." La bomba della tripla Imu Pd

La batosta Imu che prepara il Pd rischia di pesare sulle tasche dei pensionati che sono infuriati:"Tasche vuote"

La categoria più colpita dalla mannaia delle decisioni governative in Italia è di sicuro quella dei pensionati. L'esecutivo giallorosso non ha ancora stabilito un vero e proprio sblocco delle rivalutazioni sugli assegni e di fatto con alcune mosse rischia di mettere sempre di più a repentaglio il potere di acquisto di chi percepisce un assegno previdenziale. Già qualche giorno fa ci eravamo occupati di tutti quei pensionati che devono fare i conti con le tasse da pagare sugli immobili e le mancate entrate degli affitti a causa del blocco sfratti voluto dall'esecutivo. Ma adesso l'ombra di una Imu triplicata come annunciato dal Pd tra le pieghe di un disegno di legge per il decoro urbano, ha mandato su tutte le furie quei pensionati che hanno un immobile ad uso commerciale sfitto. E così in tanti ci hanno scritto e vogliamo raccontare le loro storie.

Tra questi c'è Biagio che non usa giri di parole: "Sento dire che si vorrebbe risolvere il problema del decoro urbano aumentando l'Imu sui locali sfitti, in modo da costringere i proprietari a cedere i locali a prezzi irrisori che non coprirebbero nemmeno le spese. Già ora i comuni pretendono dal proprietario dei locali sfitti il pagamento della tassa sui rifiuti, il che è un vero e proprio furto dato che i locali sono vuoti e quindi non producono nessun rifiuto. Insomma il locale su cui facevo affidamento per avere una piccola rendita con cui integrare la mia pensione diventa ogni giorno che passa sempre più un onere che riduce la mia pensione, un vero e proprio incubo che è fonte costante di preoccupazione. Né posso liberarmi di tale proprietà vendendola, perché nessuno acquisterebbe un bene del genere se non a prezzi irrisori".

Anche Bruno, ex ristoratore in pensione, non le manda a dire: "Il mio ristorante? Adesso che sono in pensione ho cercato di venderlo o di affittarlo, ma a causa della crisi non ci sono riuscito. Adesso sento che questi campioni vogliono finire di affossarvi, però la misura è veramente colma, io non trasformerò il mio locale in magazzino perché dovrei comunque pagare". Nella stessa situazione si trova anna che di fatto ha ricevuto in eredità due immobili sui quali già paga imposte pesantissime: "Io pago Imu, amministrazione, lavori ecc...quelle che dovevano essere delle entrate che avrebbero arrotondato lo stipendio o oramai la pensione sono solo diventati dei costi fissi che erodono il mio assegno previdenziale. Assegno accettato perché sarebbe stato completato dalle locazioni". Tutte storie queste che dovrebbero far riflettere i dem che in piena crisi Covid pensano a triplicare l'Imu su tutti gli immobili sfitti da almeno un anno e destinati ad uso commerciale. Tra le pieghe di questa proposta di legge ci sono le storie di chi potrebbe perdere davvero la propria capacità di spesa magari cosstuita con sacrifici grazie ad un assegno previdenziale e un reddito da affitto. Ora quei soldi, secondo quanto messo sul campo dai dem, potrebbero essere destinati al pagamento di un'imposta odiosa come l'Imu che verrebbe aumentata di tre volte (qui il testo). Noi non ci fermeremo e continueremo a raccontare qui le vostre storie. Se anche voi volete dire "no" alla folle proposta Pd scrivete a redazione.web@ilgiornale.it indicando in oggetto "L'Imu della vergogna".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Giorgio5819

Lun, 12/10/2020 - 11:02

Solo la follia o la malata ideologia comunista possono fare presa su chi ancora vota questi parassiti sociali. Sono un cancro da combattere senza quartiere.

leopard73

Lun, 12/10/2020 - 11:14

E loro si aumentano gli stipendi NOTIZIA di pochi giorni FA!! Che ne pensate di QUESTO GOVERNO di CIARLATANI IRRESPONSABILI!!!!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 12/10/2020 - 11:53

voglio vedere i pidioti che hanno seconde e terze case e che hanno rivotato i loro...cumparielli di sgoverno!!uuahhuahhhuahhhh,mò fate scorte di...lubrificanti

maxfan74

Lun, 12/10/2020 - 12:26

Sono la rovina dell'Italia questi soggetti.

Marcnic

Lun, 12/10/2020 - 12:43

E se invece l’immobile sfitto e cadente lo possiede un non pensionato?

Nes

Lun, 12/10/2020 - 14:07

Le pensione sono state già bruciate dal Monti e a seguire sino ad arrivare a 5 stalle. SE mai saranno ulteriormente ridotte per colpa e per causa dei giallo -rossi... praticamente il potere d'acquisto non esiste più e si salvano - per cosi dire - solo certi personaggi di politica e non con le loro pensioni d'oro...

Newswan

Lun, 12/10/2020 - 14:33

Dopo la manovra da socialismo sudamericano dei gialloverdi con il reddito di cittadinanza e la famigerata quota cento, mio figlio la pensione se la sogna. A proposito, l’autonomia fiscale? O erano più urgenti i selfie?

Seawolf1

Lun, 12/10/2020 - 14:49

Solo i vitalizi ai parlamentari non si toccano....

Claudina

Lun, 12/10/2020 - 14:53

Non credo sia solo questione di una follia economica: dietro c'è un preciso disegno. Se i proprietari decideranno di vendere i loro immobili ad uso commerciale, benché in perdita, sono già sicura che li compreranno cinesi ed extracomunitari. A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca. Meditate.

magnum357

Lun, 12/10/2020 - 18:02

L'obiettivo dei sinistri è quello di distruggere il paese, pezzo per pezzo, come nel gioco risiko !!!!!!!! A loro non interessa nemmeno che i giovani talentuosi vadano all'estero, non trovando lavoro in Italia. L'importante per i grllopdioti è distruggere l'economia e schiavizzare chi rimane, riempiendosi le tasche sulle spalle altrui !!!!!

Tizzy

Lun, 12/10/2020 - 18:43

L' unica capacità di zingaretti è suo fratello........

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/10/2020 - 19:56

@Seawolf1 - figurati, se no non sarebbero comunisti. E i babbei peones continuano a votarli senza accorgersi di pagare più tasse.

TIRATARDI

Mar, 13/10/2020 - 10:52

Mi sembra una buona idea per far ripartire gli investimenti sul mattone,all'estero però.