Reddito di cittadinanza: ecco cosa si può comprare davvero. La lista

Il reddito di cittadinanza è una misura statale per aiutare persone e famiglie disoccupate e in difficoltà: ecco, quindi, i beni che si possono acquistare e quelli vietati

Reddito di cittadinanza: ecco cosa si può comprare davvero. La lista

In molti forse non lo sanno, ma i soldi erogati con il reddito di cittadinanza alle persone più bisognose e disoccupate in attesa di rientrare nel mondo del lavoro, può essere utilizzato soltanto per alcune tipologie di acquisti.

Cosa si può comprare

La misura che attualmente in Italia vede una platea di più di 1,30 milioni di persone, può essere utilizzata per fare la spesa, comprare generi alimentari e bevande. Oltre al cibo, con il reddito si possono acquistare farmaci e medicinali, pagare le visite mediche e tutti i prodotti per l’igiene personale. Il sussidio dà la possibilità di acquistare libri e quant'altro sia necessario per la scuola o l'università dei figli oltre al pagamento dei corsi di formazione. Non è finita qui, perchè si possono compare anche i biglietti per andare a teatro al cinema o recarsi ai concerti. In un mondo sempre più informatizzato, la misura è stata pensata anche per aiutare nell'acquisto di beni costosi quali smartphone, tablet, computer e altri dispositivi tecnologici.

In linea con le necessità di una famiglia, con la carta possono essere acquistati anche piccoli e grandi elettrodomestici così come articoli sportivi e corsi, sempre relativi al mondo dello sport. Per potersi spostare in libertà, poi, con la carta del reddito si possono pagare gli abbonamenti ai mezzi pubblici e la benzina per chi possiede un'auto ma non solo: è possibile destinare la somma anche ad un periodo di vacanza o prendersi cura del proprio corpo grazie ai trattamenti estetici. Infine, l'abbigliamento: nessun limite a parte quello relativo alle pellicce.

Come si paga

Come riporta SkyTg24, l’importo del reddito di cittadinanza può essere utilizzato soltanto tramite pagamenti con il Pos in tutti gli esercizi commerciali italiani che sono convenzionati con il circuito Mastercard. Una volta al mese, poi, sarà possibile fare un bonifico per pagare la rata dell'affitto o del mutuo. È ovvio che, tutte le famiglie in difficoltà, potranno utilizzare il sussidio statale per pagare le bollette e le utenze, mai così care come in questo momento. Per farlo, ci si dovrà recare presso gli Uffici Postali e pagare con bollettino postale o Mav oppure andare presso gli esercizi commerciali abilitati come tabaccai supermercati e bar.

Cosa non si può acquistare

Secondo il decreto attuato nel 2019, molto beni non possono essere comprati tramite i soldi del reddito di cittadinanza. Prima abbiamo parlato delle pellice ma è vietato anche acquistare o noleggiare navi e armi, materiale pornografico e gioielli. Ci sono anche beni non materiali per i quali è escluso l'utilizzo del denaro statale come i giochi d'azzardo (Lotto, Bingo, scommesse varie). "Infine, non si possono fare acquisti online in negozi di e-commerce e non è possibile pagare con la carta del reddito di cittadinanza fuori dall’Italia".

Commenti