Transpotec Logitec "accende i motori": oltre 350 espositori

La manifestazione leader in Italia per autotrasporto e logistica in Fiera Milano da questo giovedì a domenica 15 maggio con tutte le novità di prodotto delle Case costruttrici. E mette al centro anche i temi della riduzione dei costi di gestione, le minori emissioni, la sicurezza, gli incentivi, il caro carburanti, la transizione energetica e la mancanza di autisti

Transpotec Logitec "accende i motori": oltre 350 espositori

Accende i motori Transpotec Logitec, la manifestazione leader in Italia per autotrasporto e logistica, in programma a Fiera Milano da questo giovedì a domenica 15 maggio, con oltre 350 brand presenti - il 15% esteri -, case costruttrici in particolare che rappresentano più dell’80% del mercato dei mezzi dei mezzi venduti negli ultimi due anni. Nuovi prodotti di tutte le dimensioni che puntano sull’innovazione e la sostenibilità per il trasporto su gomma intese come riduzione dei costi di gestione e minori emissioni, garantite sia dai diesel di ultima generazione che dalle soluzioni alternative a gas naturale liquefatto, metano ed elettriche.

Veicoli progettati anche in funzione della sicurezza grazie al forte processo di digitalizzazione che rende i mezzi sempre più sicuri, grazie a elettronica e sensoristica che forniscono supporto alla guida e favoriscono un maggior controllo del mezzo e questo rende la vita del trasportatore più semplice e confortevole. Tecnologia anche al servizio della logistica che evolve, grazie ai sistemi connessi: consentono di ottimizzare i viaggi, controllare il carico in ogni momento, tracciare l’intera catena gestendo al meglio i tempi e garantendo il monitoraggio delle temperature, fondamentali per il food e il farmaceutico.

Manifestazione business che mette al centro anche temi “caldi” per il settore come incentivi, caro carburanti, transizione energetica, mancanza di autisti con convegni e incontri di approfondimento di grande interesse per gli addetti ai lavori che prendono il via con il taglio del nastro presenti Alessandro Morelli viceministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Attilio Fontana presidente di Regione Lombardia, Arianna Censi assessore alla Mobilità Comune di Milano, Luca Palermo amministratore delegato e direttore generale Fiera Milano.

Temi sottolineati nel convegno di apertura “Incentivi, formazione e regolarità delle imprese per un autotrasporto rinnovato” organizzato da Tir, organo ufficiale Albo nazionale degli Autotrasportatori (Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili) con la presenza partecipano tutti gli attori e le rappresentanze del mondo del trasporto e a cui interverrà il ministro Enrico Giovannini.

Le case costruttrici sono il cuore del progresso dell’autotrasporto, grazie ai continui investimenti in ricerca e sviluppo che portano alla realizzazione di veicoli dalle caratteristiche sempre più avanzate e Transpotec Logitec 2022 diventa la prima vera occasione per presentare le novità dopo la parentesi difficile degli ultimi due anni. Daf Veicoli Industriali, Ford Trucks, Iveco, Mercedes Benz Trucks Italia, Scania e Volvo Trucks per i veicoli industriali e Piaggio e Ford Italia, cui si aggiunge la proposta Vlc di Iveco e Mercedes, per quelli commerciali, sono i grandi brand di costruttori che sono presenti in fiera.

“Oltre ai veicoli New Generation Daf, Truck of the Year 2022, è esposto un autotelaio con terzo asse sterzante Daf Fan Cf Elettrico” – dice Paolo Starace, amministratore delegato di Daf Veicoli Industriali –, unisce efficienza ed ecosostenibilità, all’insegna della rivoluzione che gradualmente coinvolge i mezzi nuovi, con proposte sempre più orientate ai carburanti e ai motori alternativi, senza dimenticare il risparmio dei consumi, garantito sia dalle nuove versioni di propulsore, sia dalle caratteristiche aerodinamiche dei mezzi”.

“Efficienza e sostenibilità per Scania non si declinano solamente in soluzioni elettrificate o ibride. Nella nuova gamma di autocarri 13 litri abbiamo riprogettato l’intera catena cinematica e l’architettura modulare del telaio per abbattere ulteriormente i consumi di carburante di almeno l’8%, migliorando uptime, produttività ed esperienza di guida”, sottolinea Enrique Enrich, presidente e ad di Italscania.

“Siamo orgogliosi di rinnovare la nostra partecipazione a Transpotec, che riconosciamo essere una realtà importante e strategica nel nostro settore - aggiunge Massimiliano Perri, nuovo business director mercato Italia di Iveco -. Per l’occasione schieriamo l’intera gamma di prodotto, l’ultima generazione di leggeri e pesanti, completamente rinnovati e sempre più tecnologici per portare il business del cliente nel futuro. I nostri veicoli sono infatti concepiti per sostenere l’innovazione e la sostenibilità, come dimostrano gli investimenti continui nello sviluppo delle trazioni alternative, l’attenzione sull’efficienza dei consumi e il conseguente continuo impegno ad ottimizzare il costo totale di esercizio”.

“Transpotec 2022 è un evento importante e strategico nel nostro settore. In questa occasione, presentiamo al pubblico ben tre anteprime nazionali, lo stato dell’arte del nostro gruppo, l’evoluzione delle soluzioni di trasporto convenzionali, sempre all’insegna della massima sicurezza e tecnologia, e quelle più innovative e sostenibili, improntate invece sulla mobilità elettrica ad impatto zero”, dichiara Maurizio Pompei, ceo di Mercedes-Benz Trucks Italia.

Marco Buraglio, direttore divisione veicoli commerciali di Ford Italia: “Siamo leader da 7 anni consecutivi nel mercato dei veicoli commerciali in Europa e import leader in Italia, con una famiglia di prodotti diversificata e adatta a ogni esigenza, versioni Mild Hybrid e Plug-In Hybrid. Oggi l’offerta si amplia ulteriormente con E-Transit, il furgone All-Electric dell’Ovale Blu, un veicolo concreto, con la giusta autonomia per affrontare il lavoro quotidiano e ricaricarsi di notte, garantendo la massima produttività. E-Transit rappresenta il manifesto di Ford Pro, il nuovo brand globale dell’Ovale Blu dedicato ai veicoli commerciali e alle flotte, con prodotti innovativi e le più avanzate soluzioni di connettività. Il nostro intento è chiaro: entro il 2030 due terzi dei veicoli commerciali che venderemo in Europa saranno Plug-In o All-Electric, con l’obiettivo di raggiungere le zero emissioni ed essere carbon neutral nella produzione, fornitura e logistica entro il 2035. Qui al Transpotec mostriamo ai consumatori la nostra visione della mobilità del futuro dei veicoli commerciali, elettrificata e connessa”.

Infine Piaggio presenta “Porter NP6, la nuova proposta di Piaggio Commercial per il City Truck: un veicolo commerciale compatto, performante, solo Green. Progettato per eccellere nel trasporto merci a corto raggio garantisce la massima efficienza del lavoro soprattutto nei contesti urbani, sempre più congestionati e regolati da severe restrizioni anti-emissioni, grazie a portata ai vertici della categoria N1, ingombri ridotti, elevata maneggevolezza e motorizzazioni esclusivamente eco-friendly (Benzina+Gpl o Benzina+Metano). Sullo stand sarà presente lo chassis e il mezzo in tre allestimenti differenti, per la movimentazione merci a temperatura ambiente e per il trasporto refrigerato”.

Tutte le informazioni espositori, convegni e eventi su https://www.transpotec.com/

Commenti