Energia e colore al MuseoScienza

Sono stati oltre tremila i visitatori che durante il weekend hanno partecipato alle divertenti e coinvolgenti attività didattiche nei laboratori interattivi del MuseoScienza Leonardo da Vinci, in via San Vittore. Oggi, per ampliare l’offerta, oltre alle iniziative in programma, c’è l’apertura speciale di altri due laboratori interattivi: «Colore» e «Energia&Ambiente». Nel primo laboratorio, ad orari alterni, è possibile svolgere i seguenti percorsi: «Colore per tutti». Scopriamo che cos’è il colore, da dove viene e dove si nasconde. Luci e filtri colorati per vedere cosa succede quando mescoliamo i colori. Età consigliata dai 4 anni in su, ore 10, 12, 15 e 17. «Dal pigmento al colore». Come una vera e propria ricetta, mettiamo insieme gli ingredienti per fare un colore. Partendo dal pigmento, l’elemento che dà il colore, arriviamo a un vero e proprio inchiostro da stendere. Età consigliata dai 10 anni in su, ore 11, 14 e 16.
Nel laboratorio «Energia & Ambiente» le attività da poter scegliere sono: «Luci dall’acqua». Giochiamo con una centrale idroelettrica in miniatura per capire come e quando l’acqua riesce a illuminare le nostre case. Età consigliata dai 9 anni in su, ore 10, 14 e 17. «Costruiamo un forno solare». Fabbrichiamo insieme un vero forno «azionato» dal sole per scaldare e cuocere brioche, pizzette, verdura ecc. Età consigliata dai 9 anni in su, ore 11 e 15. «Elettricità dal sole». Con l’aiuto dell’animatore i visitatori scoprono come, dove e quando usare una cella fotovoltaica per ottenere energia dal sole. Età consigliata dai 9 anni in su, ore 12 e 16. Fino al 31 dicembre sarà possibile usufruire dello speciale biglietto famiglia (genitore + figlio) che prevede il biglietto d’ingresso di 3 euro (cad.) per i figli under 18 più 5 euro (cad.) per ogni genitore, gratuito per gli over 65.

Commenti