Expo sulle rotte del Mediterraneo con le navi Msc Crociere

La compagnia di navigazione Official cruise carrier dell’Esposizione Universale: logo sulla fiancata della "Fantasia". Vendita di biglietti a bordo ed escursioni all'Esposizione Universale per i passeggeri da Genova e La Spezia. Msc è presente anche a Bit2015 nello stand di Expo

Expo sulle rotte del Mediterraneo con le navi Msc Crociere

Expo Milano 2015 solca anche i mari con Msc Crociere che è Official cruise carrier dell’Esposizione Universale e si fa portavoce dei valori di Expo, il cui logo comparirà sulla fiancata di Msc Fantasia, una delle ammiraglie della flotta che navigherà nel Mediterraneo nel 2015. E in qualità di Official cruise carrier Msc Crociere sarà anche Rivenditore autorizzato Expo per offrire ai passeggeri la possibilità di acquistare i biglietti della manifestazione direttamente a bordo delle navi e, per chi lo desidera, partecipare all’evento scegliendo le escursioni dedicate a Expo nelle tappe di Genova e La Spezia dove da maggio a ottobre la compagnia prevede di far transitare solo in questi due porti quasi 600.000 croceristi.

La collaborazione prevede altre iniziative commerciali estese a tutti i canali di comunicazione, on e offline, attività multimediali e quelle a terra e a bordo. Il via libera alla partnership parte con Bit2015, la Borsa internazionale del turismo che si tiene nei padiglioni di Fiera MIlano a Rho dal 12 al 15 febbraio dove Msc Crociere sarà ospite dello stand di Expo con attività dedicate all’arte dell’accoglienza e dell’intrattenimento. Non solo. Per tutta la durata dell’Esposizione Universale, la compagnia di navigazione sarà presente con uno spazio espositivo multimediale dedicato alle rivoluzionarie Navi del Futuro che saranno pronte a partire dal 2017.

"Siamo orgogliosi di scendere in campo al fianco di Expo Milano 2015 e di poter partecipare a questo attesissimo evento in qualità di Official cruise carrier. Il tema presentato da Expo Milano 2015 è molto caro alla nostra compagnia perché il cibo non è solo nutrimento ma rimanda a tanti aspetti della vita sociale e culturale del Vivere Mediterraneo di cui Msc è ambasciatore - ha dichiarato Gianni Onorato, ceo della compagnia -. E’ quasi naturale la nostra predisposizione nell’unire a destinazioni da sogno anche un’offerta enogastronomica di spessore nel buon nome della qualità e della varietà, a completa soddisfazione di tutte le esigenze espresse da una clientela internazionale. Abbiamo anche ideato progetti per il diritto dell’alimentazione e della nutrizione. Ad esempio dal 2009 insieme all’Unicef abbiamo dato vita al progetto Get on board for children finalizzato a combattere la fame e la malnutrizione dei bambini nei Paesi in via di sviluppo e in situazioni di emergenza. Dall’inizio della partnership i nostri viaggiatori hanno donato più di 3 milioni di euro all'Unicef”.

"Siamo felici che l’Esposizione Universale si arricchisca della presenza di un nuovo partner di livello internazionale, ma assolutamente italiano – ha spiegato Giuseppe Sala, ad di Expo 2015 -. Msc Crociere è un esempio di come il made in Italy possa avere successo in tutto il mondo ed è proprio questo uno degli obiettivi che ci proponiamo con Expo Milano 2015: valorizzare le eccellenze e le competenze del nostro Paese, farle conoscere e apprezzare a milioni di visitatori che arriveranno da ogni parte del mondo. La compagnia di crociere con i suoi viaggi regala sogni e vacanze indimenticabili ai suoi clienti, con una particolare attenzione alla proposta enogastronomica, patrimonio storico del bel Paese. Ebbene, allo stesso modo Expo Milano 2015 ha l’obiettivo di offrire un’esperienza unica, da ricordare per tutta la vita per la varietà e ricchezza di contenuti, iniziative, proposte scientifiche e tecnologiche che animeranno i sei mesi espositivi. Ecco perché siamo convinti che sarà un binomio vincente".

Con una crescita dell'800% dal 2004 al 2014, Msc Crociere è la compagnia leader nel Mediterraneo, in Brasile e in Africa del Sud. Le sue navi seguono rotte e itinerari stagionali in Nord Europa, nell’Oceano Atlantico, nelle Antille Francesi, in Sud America, in Africa del Sud, negli Emirati Arabi Uniti e in Oman. La compagnia di navigazione ha uffici in 45 Paesi e 16.300 dipendenti in tutto il mondo e nel 2014 le 12 navi ultramoderne della flotta hanno trasportato quasi 1,7 milioni di viaggiatori.

Commenti