Expo Riva Schuh e Gardabags, salta l'edizione di giugno

L'emerganza sanitaria costringe a rimodulare il calendario delle due fiere internazionali della calzatura e delle borse che si tengono a Riva del Garda. Possibile anticipo a fine anno dell'edizione di gennaio 2021

Expo Riva Schuh e Gardabags, salta l'edizione di giugno

La situazione di emergenza sanitaria coronavirus che sta coinvolgendo quasi tutti i Paesi del mondo continua ad avere conseguenze anche sugli eventi fieristici, così il consiglio di amministrazione di Riva del Garda Fierecongressi, dopo un’attenta valutazione degli scenari, ha preso atto che non sussistono le condizioni per lo svolgimento delle prossime edizioni di Expo Riva Schuh, il Salone internazionale dedicato al settore delle calzature di volume e Gardabags, la fiera dedicata a borse e accessori, inizialmente previste dal 13 al 16 giugno a Riva del Garda.

I vertici della Società organizzatrice hanno avviato una consultazione tra tutti gli operatori coinvolti, espositori, visitatori e stakeholder, internazionali e locali, per valutare la possibilità di rimodulare il calendario e anticipare entro la fine del 2020 l’edizione invernale, che solitamente inaugura il nuovo anno nel mese di gennaio.

“Con la consapevolezza che la scelta di sospendere l’appuntamento estivo avrà ricadute a livello economico e organizzativo su tutta la filiera coinvolta - si sottolinea in una nota -, Riva del Garda Fierecongressi intende esplorare possibili opportunità per salvaguardare il business di settore, mettendo le basi per nuove strategie fieristiche che tengano conto delle esigenze del mercato e possano dare impulso a una reale ripresa degli scambi commerciali a livello internazionale.

Commenti