Fao, a Milano si corre per l'Etiopia

Correre per aiutare gli altri. Un piccolo sforzo fisico, solo 5 km, per dare una mano a risolvere i grandi problemi nel mondo. Succede a Milano, il 24 ottobre prossimo. In occasione della giornata mondiale dell'alimentazione indetta dalla FAO, l'organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura, che ha per tema quest'anno «Conseguire la sicurezza alimentare in tempi di crisi», Milano ospita la seconda edizione di «Walk for Food» che quest'anno invita anche i runners a partecipare, inaugurando così la prima Edizione della «Walk and Run for Food». La manifestazione si svolge con il patrocinio del Comune di Milano, della Provincia di Milano e della Regione Lombardia.
Scopo della manifestazione è raccogliere fondi a favore di Telefood, la Divisione della FAO che si occupa di finanziare e sostenere, con il contributo dei cittadini, piccoli progetti di aiuto alle persone disagiate in aree povere, perché sopravvivano con attività legate all'agricoltura.
La prima edizione di «Walk for Food» 2008 si proponeva di offrire alla Meki Primary School in Etiopia la possibilità di sostentamento per gli alunni, i genitori e gli insegnanti con la creazione di un orto per la produzione di ortaggi. Il progetto si articolava in diverse fasi che coprivano tutta la filiera della produzione: l'acquisto di macchinari, utensili e sementi, la preparazione del concime e la concimazione, il raccolto e la vendita di ortaggi due volte l'anno, offrendo così sostentamento e reddito alla comunità.
Con l'edizione di quest'anno, la Fao si propone di raccogliere fondi per creare panifici su piccola scala per i capifamiglia ciechi della Regione del sud Tigray in Etiopia e offrire così sostentamento e reddito a circa 230 persone, in particolare donne e ragazze.
La partecipazione alla parte non competitiva della manifestazione, di 5 km, che si svolgerà nel Parco Sempione avrà il costo di 8 euro, mentre la corsa competitiva di 10 km, con partenza e arrivo nell'Arena Civica di Milano avrà il costo di 10 euro. Le iscrizioni potranno essere effettuate online o presso la Segreteria Organizzativa in via Paleocapa 7. Per tutte le informazioni e gli aggiornamenti è disponibile il numero verde 800 820012.www.cbopr.com.