Fiera Milano a Mosca per le "Giornate di Milano"

L'Info point Milano allestito per la tre giorni organizzata dal Comune nella capitale russa per promuovere le eccellenze milanesi e l'Expo 2015, "firmato" da Fiera Milano. L'ad Enrico Pazzali: "L'auspicio è che questa missione possa contribuire a rinsaldare rapporti culturali e economici di lunga data che ci vedono coinvolti direttamente: a Mosca abbiamo portato di recente il salone Homi che ha avuto luogo insieme all'edizione russa del Salone del Mobile"

Fiera Milano a Mosca per le "Giornate di Milano"

La vetrina delle Giornate di Milano a Mosca, organizzate su iniziativa del Comune di Milano e di quello della capitale russa, è firmata da Fiera Milano che, tramite la sua società di allestimenti Nolostand e grazie alla supervisione in loco della filiale Fiera Milano Russia, a progettare e realizzare l'Info point Milano all’interno dei Magazzini TsUM, uno dei luoghi più frequentati della capitale. Qui fino al 13 novembre i moscoviti troveranno informazioni sulla città fornite dal Comune che punta a sviluppare la collaborazione in campo economico, culturale e turistico tra le due metropoli e che rappresenta idealmente un seguito delle "Giornate di Mosca in Italia" dello scorso maggio a cui ha preso parte anche il sindaco della capitale russa Serghiei Soliabin; su Expo 2015, che è uno dei protagonisti della missione milanese in terra russa; su Alitalia e su Fiera Milano. Due gli sponsor di eccellenza: il gruppo del beverage Campari e la società di logistica Expotrans. L'Info point Milano è stato inaugurato dal sindaco Giuliano Pisapia, alla presenza dell’ambasciatore italiano a Mosca Cesare Maria Ragaglini, dell’amministratore delegato di Fiera Milano Enrico Pazzali, del general manager Event management division Expo Milano 2015 Piero Galli e dello chef Davide Oldani, Ambassador di Expo 2015.

"Siamo onorati - ha dichiarato Enrico Pazzali - di aver potuto contribuire a un’iniziativa così importante per Milano, e credo anche per l’intero Paese, in considerazione del delicato quadro geopolitico degli ultimi mesi. L'auspicio è che questa missione possa contribuire a distenderlo, rinsaldando rapporti culturali ed economici di lunga data, che ci vedono coinvolti direttamente: meno di un mese fa Fiera Milano ha infatti portato a Mosca, per la prima volta, il suo salone dell’interior design Homi, che ha avuto luogo insieme a un’altra icona del made in Italy, l’edizione russa del Salone del Mobile. Va in questo senso anche l’ormai prossimo appuntamento con Expo Milano 2015, che vede la Russia tra i protagonisti e che è il grande catalizzatore della mobilitazione di Milano a Mosca in questi giorni".

Commenti