Florida Strage della gelosia Uccide in casa moglie e cinque figli

L’hanno trovata morta, lei insieme con i suoi cinque figli nell’abitazione di famiglia a North Naples, 190 chilometri a ovest di Miami, in Florida. Così una donna e i suoi piccoli potrebbero essere le ultime vittime di una gelosia cieca, che pare tormentasse il padre. La polizia si è messa infatti sulle tracce del marito con precedenti per violenza. Mesac Damas, 33 anni, era stato già incriminato nel 2005 per lesioni nei confronti della moglie, Guerline Dieu, e dei figli. I sei cadaveri sono stati trovati dalle forze dell’ordine dopo la segnalazione di un vicino. Secondo i quotidiani locali, i figli erano quattro maschi e una femmina e uno di loro era molto piccolo, ma non è stata specificata l’età. L’uomo, secondo quanto riferito dal padre, è fuggito ad Haiti e da lì ha telefonato al fratello. Il padre, intervistato dal «Naples Daily News», ha detto di essere convinto che sia stato il figlio a sterminare la famiglia. «Era convinto che la moglie avesse un amante... era geloso», ha raccontato.

Commenti

Grazie per il tuo commento