Formigoni a gamba tesa su Zaia

Formigoni a gamba tesa su Zaia

Roberto Formigoni (nella foto) tira le orecchie al ministro Zaia. Argomento: le prossime Regionali. Inaugurando l’anno fieristico del polo di Rho-Pero, il governatore lombardo è tornato sulle parole del leghista che nei giorni scorsi aveva sostenuto come, su Veneto e Lombardia, la partita fosse ancora aperta. «Ma Zaia non è il ministro dell’Agricoltura?» si è chiesto retoricamente Formigoni rivolgendosi ai cronisti presenti e aggiungendo prontamente: «Non mi risulta che le candidature per le Regionali passassero del ministero dell’Agricoltura...».