Il fuorionda di Obama: "Quel rapper? Un asino"

Il rapper nero Kanye West domenica sera agli Mtv Video Music Awards aveva contestato il premio vinto dalla cantante bianca Taylor Swift. Il presidente, durante una pausa in un'intervista alla Cnbc, gli ha dato dello stupido (jackass)

Il fuorionda di Obama: 
"Quel rapper? Un asino"

Washington - Il presidente Barack Obama ha definito "uno stupido" (jackass) il rapper nero Kanye West che è stato protagonista di un insolito incidente domenica sera agli Mtv Video Music Awards: è salito sul palco, tra i fischi del pubblico, per contestare il premio vinto dalla giovane cantante bianca Taylor Swift. Durante una pausa di una intervista alla Cnbc Obama, rispondendo ad una domanda, ha detto che il comportamento di West "era stato veramente non appropriato" e che si era comportato "come un jackass" (letteralmente asino, ma usata anche in inglese nel senso di stupido).

Tam tam su Twitter Il commento di Obama su West, che si era nel frattempo scusato con la Swift, è stato riferito da un giornalista della Abc sul suo Twitter. Poco dopo il reporter aveva ritirato la frase rendendosi conto che Obama aveva parlato off-the-record. Ma ormai il commento era rimbalzato su Internet.

Le scuse della Abc L'emittente Abc si è poi scusata per avere reso pubblica la frase del presidente. Obama aveva già fatto notizia tempo fa, ma stavolta durante una conferenza stampa ufficiale alla Casa Bianca, definendo "stupido" il comportamento di un poliziotto bianco che aveva arrestato un professore nero di Harvard, nella sua abitazione, scambiandolo per un ladro.

Commenti

Grazie per il tuo commento