Genova festeggia i mille anni di Hanoi

Anche Genova partecipa alle celebrazioni per i mille anni della capitale del Vietnam, Hanoi, a ottobre, come illustrato in una visita ufficiale dell’ambasciatore del Vietnam in Italia, Dang Khanh Thoai, al sindaco Marta Vincenzi a Palazzo Tursi. L’ambasciatore ha spiegato che le altre città invitate sono Firenze, Milano, Roma, Torino e Marzabotto e ci saranno delegazioni anche da alcune regioni italiane. Come illustrato dal sindaco Vincenzi, i rapporti tra Genova e il Paese orientale, nati durante la guerra del Vietnam con missioni di solidarietà organizzate dai lavoratori portuali, sono rafforzati dalla nascita di un recente Comitato «Genova per Hanoi 2010», presieduto da Salvatore Ottavio Cosma, volto a promuovere i festeggiamenti per il millesimo anniversario della capitale del Vietnam. «L’ambasciatore è in visita ufficiale a Genova per due giorni. È un’occasione per rinnovare un’antica e sentita alleanza perché il Vietnam è stato il simbolo della lotta di un popolo e la sala più grande del mausoleo della vittoria ad Hanoi è dedicata a Genova», ha spiegato il sindaco. L’ambasciatore ha espresso il desiderio che possa tornare in Vietnam il violino di Paganini.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.