Genova Spettacolare in un’estate tutta festival

Genova Spettacolare in un’estate tutta festival

«Centocinquanta eventi e mille artisti per l'estate più calda da ricordare». Il Comune di Genova presenta così il cartellone di eventi estivi che da giugno fino alla Notte Bianca dell'11 settembre, accompagnerà l'estate dei genovesi con un'offerta culturale ampia e variegata. «Un tavolo di promozione importante composto da Comune, Provincia di Genova, Camera di Commercio e Autorità Portuale, per comunicare e promuovere la città - spiegano l'assessore al Commercio, Gianni Vassallo e Andrea Ranieri assessore alla Cultura -. Un paradigma virtuoso, per una Genova attrattiva e animata. E per una cultura che diventa risocializzazione». Asse portante dell'iniziativa «GenovaSpettacolare» i festival e le rassegne: parte oggi fino al 20 giugno il Festival delle Periferie a Villa Durazzo Bombrini con una quattro giorni di concerti rock, bancarelle e gastronomia, partecipano gli Zen Circus, Giorgio Canali e Rossofuoco. Le «Vie del Barocco» caratterizzeranno invece il Festival Internazionale di musica da camera (fino al 19 luglio) con sedici i concerti tra Genova, Savona e Torino. Dal 18 giugno al 14 luglio va in scena «Mondomare Festival» che avrà come ospite Claudio Bisio che leggerà «Cristiani di Allah» (29 giugno al Parco della Lanterna). Il "Festival in una notte d'estate - Percorsi della storia" prende il via il 23 giugno, fino al 14 agosto in piazza San Matteo. Al cinema Corallo c'è invece il "Genova Film Festival" (28 giugno-4 luglio): tredicesima edizione ricca di eventi, anteprime, incontri con gli autori, lezioni di cinema, approfondimenti, tra gli ospiti il regista Paolo Virzì. Al Porto Antico e Castello d'Albertis arriva il «Festival Musicale del Mediterraneo. Suoni indigeni» (29 giugno-4 luglio) con artisti provenienti dai 5 continenti. E ancora il «Goa Boa Festival» (2 luglio-7 luglio); il Festival Internazionale delle Bande Musicali (8-11 luglio) e «Ridere d'Agosto… ma anche prima» (9 luglio-5 agosto) all'Arena del Mare; «Gezmataz Festival&Workshop 2010» (dal 20 al 25 luglio) sempre all'Arena del Mare e al Porto Antico e il «Festival Corpi Urbani» dal 4 al 12 settembre. Al Cep di Prà c'è la rassegna «Che estate alla Pianacci», con esponenti della musica tradizionale, del cabaret genovese nonché ospiti internazionali, insieme per festeggiare i 40 anni della Comunità di San Benedetto.
Luci sui Forti animerà Forte Sperone proponendo teatro brillante, musical e spettacoli dedicati ai più piccoli (15 - 25 luglio). I siti di rilievo storico-artistico della città saranno valorizzati dai progetti del Teatro della Tosse che animerà i Parchi di Nervi con lo spettacolo «Gli Orizzonti dello Zodiaco»; dalla programmazione culturale di Villa Serra di Comago; dal progetto del Teatro dell'Ortica che «movimenterà» l'Acquedotto Storico della Val Bisagno e dal progetto dei Teatri Possibili «Dialoghi sulla rappresentazione. Dalle terzine all'sms» che valorizzerà via Garibaldi nel mese di agosto. La rassegna «Arte in dialogo», ispirata al tema del Mediterraneo, proporrà teatro, performance poetico-musicali, letture, spettacoli, concerti, canti e danze fino al 24 settembre nelle stupende cornici dei Musei di Strada Nuova e negli altri musei civici genovesi. Palazzo Ducale, fino al 28 giugno c'è «Filosofia con filosofia», un ciclo di incontri con importanti studiosi italiani per indagare sul significato del termine «filosofia».
Altri appuntamenti riguarderanno eventi legati alle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia. Tornano inoltre i concerti sinfonici corali del Carlo Felice (dall'1 al 16 luglio). Sono inoltre assicurate manifestazioni su tutto il territorio dai Municipi e dai Civ. La Notte Bianca dell'11 settembre chiuderà la rassegna di «Genova Spettacolare».
L'intero programma è scaricabile sul sito: www.genovaspettacolare.comune.genova.it

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti