IL 25 MAGGIO «INCASTRILLO», PER RACCOGLIERE FONDISport e lotteria a Villa Gentile per la «Band degli orsi»

«Incastrillo»: una giornata di gioco, solidarietà e attività motoria dedicata ai bambini delle scuole elementari. Nata da un sogno che ogni giorno diventa realtà. Questa iniziativa è un'idea di un gruppo di amici che vogliono portare avanti la passione di una cara amica, recentemente scomparsa, per lo sport e la natura e per continuare l'impegno che aveva iniziato dedicando, parte del suo tempo libero, ai bambini malati. L'Incastrillo si pone l'obiettivo di organizzare in autonomia o in collaborazione con altre realtà associative attività e manifestazioni per la raccolta di fondi a sostegno e a favore delle persone più deboli e in difficoltà. Così sabato 25 maggio dalle 14 alle 18.30 al campo di atletica di Villa Gentile a Genova Sturla si svolgerà questa kermesse di gioco e sport per bimbi che possono essere accompagnati dalle loro maestre o dai loro genitori. Il ricavato, comprensivo delle quote d'iscrizione, dell'incasso dei biglietti della lotteria prevista al termine della giornata e delle fotografie scattate ai partecipanti, sarà devoluto interamente a «La Band degli Orsi», partner dell'evento e associazione di volontariato Onlus che contribuisce all'accoglienza dei piccoli ospiti dell'ospedale pediatrico Giannina Gaslini di Genova. Inizio ore 14. Nel pomeriggio merenda e lotteria. La quota di iscrizione, da versare il giorno stesso della manifestazione, è di 5 euro ed è comprensiva del «pacco gioco» che potrà essere ritirato il giorno stesso.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento