Danneggia sala d'attesa, denunciato

Danneggia sala d'attesa, denunciato

Ha iniziato a prendersela con le sedie e il citofono che permette l'accesso alle sale da visita, pronunciando frasi senza senso, spaventando così anche le persone che erano lì in attesa di essere visitate. Pronto soccorso di Villa Scassi, Sampierdarena, 5.10 di martedì mattina. È un 41enne genovese a dare in escandescenze e ad avventarsi contro gli oggetti della sala d'attesa. Lui, senza fissa dimora, qui è una faccia conosciuta perché spesso viene a rifugiarsi nella sala d'attesa del pronto soccorso per passare la notte. Arrivata sul posto la volante della questura, gli agenti non hanno potuto far altro che bloccare l'uomo che è stato sottoposto ad altri esami di accertamento e denunciarlo per danneggiamento aggravato.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento