Con i nostri clienti in tutte le tappe, fino al 2013

Banca Mediolanum ha avviato in queste settimane una serie di nuove e prestigiose alleanze a livello internazionale, per fornire alla clientela e ai risparmiatori italiani il meglio delle opportunità di investimento, sullo scenario mondiale. Le nuove partnership sono state avviate con tre tra le più prestigiose società di investimento internazionali: DWS Investments, del Gruppo Deutsche Bank, e le statunitensi Franklin Templeton Investments e PIMCO, quest'ultima del Gruppo Allianz.
Le alleanze, che si aggiungono a quelle stipulate nel marzo 2008 con BlackRock, J.P. Morgan Asset Management e Morgan Stanley Investment Management, si concretizzano in strumenti di risparmio gestito disponibili per tutto il mercato italiano, all'interno della gamma Fondi di Fondi comuni 'Best Brands', ovvero, significativamente, 'Migliori marchi'.
Oggi il risparmiatore può investire in tutte le aree geografiche e nei settori economici di tutto il mondo. Per farlo con efficacia occorre avere una presenza fisica sul territorio, validissimi 'team' di gestione e un 'know-how' specifico che solo grandissime aziende a livello internazionale possono avere. Da qui la decisione strategica di una alleanza che vede da un lato Banca Mediolanum, che ha dimostrato la grande capacità di consulenza nei confronti dei clienti attraverso i propri Family Banker, dall'altro le grandi Case di gestione internazionali, che hanno dimostrato di avere 'know-how' e dimensioni tali da garantire grandi risultati.
Il riconosciuto successo degli strumenti frutto delle prime partnership, sia dal punto di vista della raccolta finanziaria in netta controtendenza rispetto a tutto il mercato, sia dal punto di vista delle performance di rendimento, ha fatto sì che, soprattutto a livello internazionale, la collaborazione con Banca Mediolanum sia diventata, oltre che fonte di ottimo business in tempi come questi, anche simbolo di 'status' per le aziende coinvolte.
I nuovi strumenti finanziari, nella logica dell'estrema diversificazione delle possibilità di investimento per i clienti Mediolanum, andranno a coprire dei settori particolari di mercato che grazie all'esperienza specifica dei nuovi partner nel settore, non solo arricchiranno l'offerta in mano ai Family Banker e ai Private Banker di Banca Mediolanum, ma la qualificheranno ulteriormente con il massimo della qualità reperibile sul mercato.
Con DWS Investments verranno individuati i 'megatrend' che guideranno le trasformazioni dell'economia mondiale, tra questi, la crescita del business agroalimentare, lo sviluppo sostenibile - e quindi il risparmio energetico - e l'incremento degli investimenti in infrastrutture.
Per avere una presenza forte nello sviluppo dei Paesi emergenti, che sicuramente avranno tassi di crescita molto più forti degli altri Paesi, un partner come Franklin Templeton Investments specializzato in questi mercati, potrà consentire grandi risultati.
Inoltre, per combattere il prossimo futuro nemico che si affaccerà sui mercati di tutto il mondo intaccando la forza dei nostri risparmi, l'inflazione, si potrà fare ricorso alle proposte finanziarie di PIMCO. Si potrà allocare il proprio risparmio per avere un reddito reale in Fondi che operano su titoli obbligazionari indicizzati all'inflazione, 'commodities', investimenti immobiliari e altri settori ancora.
Queste tre proposte d'investimento si aggiungono alle linee internazionali che già facevano parte di Mediolanum Best Brands e che sino a oggi hanno dato risultati eccezionali, soprattutto se abbinate a un piano di accumulo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti