Inedito di Beethoven per l’Opera Giocosa

La Fortezza del Priamar di Savona apre i battenti sulla lirica «en plein air» con la stagione estiva dell'Opera Giocosa, anche quest'anno all'insegna della grande opera di repertorio. Presentato ieri il cartellone in Regione, con un ghiotto fuori programma: l'esecuzione, a sorpresa, del terzo tempo di un quartetto inedito di Beethoven, uno dei sei denominati «Ahnang», usciti da una storia controversa di attribuzioni (fino al 1923 si pensava fossero di Mozart) e che il «Quartetto Arconauti» ha suonato per la prima volta in una sede istituzionale, dopo una recente anteprima all'Abbazia di San Siro di Struppa.
Ma torniamo alla lirica. Cavalleria Rusticana di Mascagni apre il cartellone il 27 giugno, ore 21.15 (con l'anteprima «Due generazioni insieme a teatro», il 25, dedicata a over 70 e under 16), preceduta dal poema sinfonico per soprano e orchestra «A Giacomo Leopardi», sempre di Mascagni; orchestra sinfonica di San Remo diretta da Giovanni Di Stefano, soprano Elena Nebera. Il 2 luglio (ore 21.30), il concerto sinfonico «Serenate Estive», a cura dell'Orchestra Sinfonica di San Remo diretta questa volta da Massimo Dal Prà. In programma, Dvorak e Ciaikovski. «Traviata» sigla il mese di luglio, con prima il 14 e anteprima il 12 (sempre alle 21.15) nell’allestimento casalingo, dell'Opera Giocosa, con regia, scene e costumi di Stefano Monti. Sul podio, Fabrizio Maria Carminati dirige l'Orchestra Sinfonica di Savona e un cast di giovani ma già noti interpreti. Gran finale il 17 luglio (ore 21.30) con il concerto «Principesse e champagne. Il fantastico mondo dell'operetta», con l'orchestra sanremese diretta da Gianna Fratta, il soprano Damiana Mizzi e il cantattore Walter Bubboli.
Uno sguardo al cartellone autunnale, al Teatro Chiabrera. Concerto inaugurale il 2 ottobre (ore 21) con il soprano Anna Caterina Antonacci e Donald Sulzen al pianoforte. «Don Pasquale», dramma buffo in tre atti di Donizetti, in scena il 14 (e il 16) ottobre, ore 20.30; dirige l'orchestra savonese Aldo Sigillo. Perla rara a suggello della stagione «La cambiale di matrimonio» (23 ottobre, ore 20.30), farsa comica in atto unico di Rossini, allestita dall'Opera Giocosa, che come di consueto firma almeno un titolo originale e poco eseguito.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti